Starchild il “bimbo delle stelle”: un alieno o bufala?

1

Stasera a Mistero italia1 si parla di Starchild, un vecchio argomento trattato più volte dai mass-media e in questo articolo proverò a mettere un po’ d’ordine cercando di saperne di più in merito al teschio di forma di aliena.

Starchild (in italiano “bimbo delle stelle”) è il nome assegnato a un teschio deforme, scoperto intorno al 1930 da una giovane ragazzina messicana in una miniera abbandonata, accanto ai resti di una donna umana adulta.

Il suo nome si deve alle teorie pseudoscientifiche dello scrittore Lloyd Pye, che vogliono che le caratteristiche anormali del teschio non siano da attribuirsi a difetti genetici noti, ma al fatto che lo scheletro sarebbe un “ibrido umano-alieno”, addirittura comprendendo l’ipotesi di origine da vita extraterrestre, da cui bimbo delle stelle. Tali teorie sono in via di analisi tramite test genetici.

Ritrovamento del teschio Starchild

Lo scrittore statunitense Lloyd Pye venne a conoscenza del teschio dalla coppia di sposi Ray e Melanie Young, nella città di El Paso (Texas), che glielo avrebbero successivamente affidato nel febbraio 1999. Nello stesso anno i coniugi Young fondarono un’associazione senza scopo di lucro denominata The Starchild Project.

Gli Young testimoniarono d’esser entrati in possesso del reperto nei dintorni del 1930 attraverso una ragazzina messicana di 13-15 anni che, a sua volta, disse di aver ritrovato il teschio mentre giocava in una miniera abbandonata a circa 160 km a sud-ovest dalla città di Chihuahua.

Secondo le testimonianze riportate, il teschio giaceva accanto a uno scheletro umano supino, successivamente rinvenuto e analizzato, appartenuto probabilmente a una donna amerinda morta a un’età stimata fra i 20 e i 30 anni.

Speculazioni

starchild teschio alieno
Angolo teschio starchild

Sulle caratteristiche inconsuete del cranio sono state fatte anche speculazioni pseudoscientifiche. Lloyd Pye, ravvisando una somiglianza tra la forma del cranio dello “Starchild” e quella attribuita agli alieni Grigi, sostiene che “Starchild” fosse un ibrido umano-alieno.

Pye e chi segue la sua tesi rammentano che l’esame del DNA mitocondriale del 2003 non è riuscita ad estrarre il DNA nucleare e che quindi, a loro dire, questo invaliderebbe il test eseguito nel 1999. Tale affermazione manca però di fondamento: ovviamente il fatto che tale esame non dia informazioni sulla paternità non significa che la paternità umana sia esclusa, fatto anzi palese poiché l’esame del DNA del 1999 ha individuato entrambi i cromosomi umani X e Y.

Nel 2011 alcuni tabloid riportarono la notizia secondo la quale alcuni non meglio identificati genetisti avrebbero rivelato che il DNA materno dello Starchild presenterebbe maggiori differenze rispetto al DNA umano rispetto a quanto possa avvenire normalmente e che da ciò si dedurrebbe che lo Starchild avrebbe origine aliena. Tale notizia riportata dai media non trova riscontro in ambito scientifico.

Starchild: La verità sul teschio alieno Video

Starchild – Mistero risolto

Dopo varie ricerche sono riuscito finalmente a risolvere il mistero del teschio alieno, che non ha proprio nulla di alieno se non che il bambino soffrisse di diverse deformazioni congenite del cranio.

I dottori Adelina Chow e Steven Novella, avvalendosi del parere di medici specializzati, sono entrambi arrivati alla conclusione che “Starchild” presenta tutte le caratteristiche di un bambino decesso a causa di idrocefalo congenito che ne avevano causato una pronunciata brachicefalia e un’anomalia della sutura frontale provocata da accumuli di liquido cerebrospinale all’interno del cranio.

Facendo una ricerca online è possibile riscontrare diversi risultati sotto la parola “idrocefalite”, avvisandovi che alcune immagini potrebbero risultare all’impatto troppo forti ai più sensibili.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 4 / 5. Voti: 1

Grazie per aver votato…

Seguici sui social!

Invia articoli su YouFriend. Scopri come!

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 4 / 5. Voti: 1

Grazie per aver votato...

Seguici sui social!

  • secondo me era solamente una persona con qualche malformazione… no un alieno

    Rispondi
Lascia un commento

La tua email non verrà resa pubblica.