Categoria 👔 Moda e tendenza

Articoli riguardanti il mondo della bellezza: make up, trucco, cool, trendy, in-out, capelli, unghie, vestiti… tutto ciò che è moda e tendenza.

Alimenti che aiutano a far crescere più in fretta i capelli 4.5 (2)

Pochi sono a conoscenza che esiste un modo del tutto naturale e soprattutto mangiando che puoi aiutarci, infatti ci sono alcuni alimenti che aiutano a far crescere più in fretta i capelli in quanto contengono alcuni nutrienti, proteine e vitamine, indicati per accelerare la crescita. A volte per causa di un taglio sbagliato o semplicemente perché si vorrebbe averli subito lunghi e quindi si tenta di trovare in ogni modo un metodo per  velocizzare la ricrescita dei capelli: vari shampoo specifici, maschere, taglio di doppie punte e creme varie. Alimenti che aiutano a far crescere più in fretta i capelli: Salmone Il salmone contiene proteine, ferro e vitamina D e B12, che aiutano la crescita dei capelli, ma anche i grassi omega 3 che svolgono una funzione molto importante nella crescita dei capelli, infatti aumentano la loro densità, agiscono contro la perdita dei capelli e abbreviano la durata della fase telogen, ossia il periodo di riposo dei follicoli, che solitamente ha una durata di circa 3 mesi, durante i quali i capelli non crescono. Inoltre mantengono il cuoi capelluto sano. Ostriche Anche le ostriche sono un alimento che fa aumentare la ricrescita dei capelli. Viene infatti consigliato di mangiare almeno un’ostrica al giorno in quanto fornisce la quantità di zinco necessaria giornalmente per mantenere in salute la chioma e ridarle luminosità in quanto è stato notata che mancanza di zinco può essere causa della perdita dei capelli e impoverire il cuoi capelluto. Lo zinco quindi è fortemente legato alla salute dei capelli. Le ostriche migliori sono quelle francesi. Come alternativa alle ostriche si possono scegliere anche altri alimenti ricchi di zinco quali crusca di grano, carne di manzo e di maiale. Petto di pollo Ingerire la giusta quantità di proteine aiuta a prenderci cura delle unghia, dei capelli e della pelle. I capelli sono […]

Cos’è lo stile Shabby Chic e come ricrearlo 3.7 (3)

Da tempo sta prendendo piede in Italia la passiona per lo stile Shabby Chic. Ma Cos’è lo stile Shabby Chic esattamente? Letteralmente la parola Shabby significa “logoro, gretto, in cattivo stato” dall’inglese. Ma quindi perché l’accostamento con l’altro termine “chic”? Facciamo un salto nel passato, il termine fu coniato dalla rivista “Interiors” nata nel 1981 diventata poi “The World of interiors” a seguito dell’acquisto da parte della Condé Nast, e si riferisce allo stile utilizzato per ristrutturare vecchi mobili dando loro un nuovo look che ricorda le country house britanniche in cui le piccole imperfezioni e le verniciature consumate dal tempo donavano un anima romantica e malinconica al mobile. Infatti è la mobilia vecchia ed usurata dall’uso e dal tempo che non si vuole buttare perché si ha un legame affettivo ad essere il nostro oggetto da “salvare”, lo stile Shabby Chic negli ultimi anni sta prendendo sempre più piede in Italia dove strizza l’occhio anche ai fan del riciclo e del découpage divertiti dall’idea di dare una nuova vita al proprio caro vecchio oggetto. Galleria foto esempi stile Shabby Chic Inoltre nello stile shabby, sono i particolari e le idee originali che fanno la differenza: cuscini ricuciti, rifoderati, vecchie porte o listelli di legno che diventano testate di letti o tavolini, mollette e spaghi come segna posto e tanto altro, veramente non c’è limite da oggi in poi guarderete con occhi diversi ogni oggetto e vi ritroverete a girovagare nei mercatini dell’usato alla ricerca del piccolo oggetto che voi e solo voi vedrete con occhi diversi da chiunque altro. E così quei bottoni non li vedi più come semplici oggetti da indumento bensì come decorazione per la tua vecchia cornice! Lo stile Shabby Chic ha fatto innamorare gli innamorati, bellissimi sono i matrimoni con la cerimonia in pieno stile shabby […]

Nail Art Minions – Unghie con Minions 5 (1)

Da poco è uscito il film dei Minions che ha spopolato tra i più giovani, realizzando il record come film d’animazione più visto della storia, e quindi ecco che propongo a tutte le ragazze, una nail art minions, che renderà le nostre unghie colorate, divertenti e simpatiche in tema Minions. Come realizzare la nail art Minions: Stendere una base rinforzante su tutte le unghie.  Successivamente stendere due passate di smalto giallo. Con uno smalto di colore blu simil-jeans e il pennellino dello smalto realizzare la pettorina della salopette e le bretelle della pettorina. Poi con dotter e smalto grigio disegnare il cerchio degli “occhiali” e poi con il bianco e il nero fare gli occhi. Con lo smalto nero e il pennellino disegnare l’elastico degli “occhiali” e le bocche sorridenti. Terminare con una passata di top coat per sigillare la nail art. Adesso tocca a voi realizzare la vostra Nail Art Minions, lasciate un commento e le vostre creazioni. Buon divertimento 🙂 Video Tutorial – Come fare le unghie in stile Minions Ti è piaciuto l’articolo sulle Nail Art Minions – Unghie con Minions? Lascia un commento.