Progetto MKULTRA: controllo mentale

0

Il progetto MKULTRA o MK-ULTRA, riguardava una serie di attività che svolse la CIA durante il 1950 e il 1960, ed aveva come scopo la gestione degli interrogatori e del controllo mentale, gestito dall’Ufficio della Scientific Intelligence.

Gli esperimenti riguardavano la somministrazione dell’ipnosi, di sieri della verità, di messaggi subliminali, l’LSD e altre azioni psicologiche su persone che erano state scelte appositamente. All’inizio il progetto venne chiamato “Project Bluebird“e in seguito “Project Artichoke” per arrivare poi al nome definitivo di “MKUlTRA.

Ad ordinare questo progetto fu il direttore della CIA, Allen Dulles, il 13 aprile 1953, con lo scopo ostacolare gli studi russi, cinesi e coreani sul controllo mentale. Questo sistema doveva servire per avere numerosi vantaggi, tra cui la creazione di assassini inconsapevoli o il controllo di leader stranieri scomodi (ad esempio Fidel Castro). Nel progetto vennero coinvolte 80 istituzioni di cui 44 università e 12 ospedali, il sovvenzionamento totale fu di 25 milioni di dollari.

Creavano il siero della verità

Nel 1964 il progetto cambiò ancora una volta nome e fu chiamato MKSEARCH, e si occupava della creazione del siero della verità, che poi sarebbe servito per poter interrogare esponenti del KGB durante la guerra fredda. Il progetto venne reso noto al pubblico nel 1975 ad opera del Congresso degli Stati Uniti d’America attraverso la Church Committee e la U.S. President’s Commission on CIA activities within the United States.

Tale commissione pubblicò un documento che recitava: Il direttore della CIA ha rivelato che oltre 30 tra università e altre istituzioni sono coinvolte in un programma intensivo di test che prevede l’uso di droghe su cittadini non consenzienti appartenenti a tutti i livelli sociali, alti e bassi, nativi americani e stranieri. Molti di questi test prevedono la somministrazione di LSD. Almeno una morte, quella del Dr. Olson, è attribuibile a queste attività.

Nel 1973 il direttore della CIA, Richard Helms, ha ordinato che tutti i documenti riguardanti il progetto venissero distrutti, il tutto venne ricostruito grazie alle testimonianze dirette degli interessati e a pochi documenti recuperati, ad oggi risulta difficile riuscire a venir a conoscenza di tutte le attività svolte dal progetto.

Dai documenti che sono stati recuperati si suppone che la CIA ha somministrato LSD, fenciclidina ed elettroshock con lo scopo di controllare le menti dei soggetti. Le persone che vennero sottoposte agli esperimenti erano dipendenti della CIA, personale militare, agenti governativi, prostitute, pazienti con disturbi mentali e persone comuni che spesso erano dl tutto ignari.

Lo scopo era quello di verificare il tipo di reazione che queste persone avrebbero avuto sotto l’influsso di droghe e altre sostanze. Lo scopo ufficiale degli esperimenti era quello di preparare gli agenti americani a difendersi da un’azione simile che avrebbero potuto subire da agenti russi durante la guerra fredda.

Nonostante ci fosse la prova di attività illecite e flagranti violazioni alla Costituzione Americana e alla carta dei Diritti dell’Uomo, e le confessioni di uso indiscriminato di L.S.D. su soggetti ignari da parte dell’MSKULTRA, la Commissione Senatoriale non prese alcuna decisione significativa e poco cambiò all’interno della C.I.A. La Commissione era governata dal vice-presidente americano Nelson Rockefeller

Donald Ewen Cameron

L’MKULTRA ebbe in Donald Ewen Cameron il suo personaggio più famoso.

Si formò all’Ospedale Mentale Reale di Glawgow, fondò la branchia canadese della Federazione Mondiale per la Salute Mentale presieduta dal suo amico Rees. Diventò presidente dell’Associazione Psichiatrica Canadese, dell’Associazione Psichiatrica Americana e dell’Associazione Psichiatrica Mondiale.

Divenne noto quando alcuni sopravvissuti ai suoi esperimenti denunciarono la CIA, che era la finanziatrice delle attività, e pagò cifre milionarie pur di mettere a tacere i denuncianti, tenendo anche conto che i sopravvissuti di Cameron erano pochi, in quanto la maggior parte di loro erano morti per colpa degli esperimenti.

MK Ultra Gli esperimenti

La Commissione Senatoriale e alcuni reporter indipendenti fecero delle indagini e scoprirono che Cameron somministrava alle povere vittime droghe e farmaci per farle dormire per settimane intere, e venivano svegliati ogni giorno solo per essere sottoposti a scariche di elettroshock al cervello. Veniva utilizzato anche il metodo di Page-Russel che si basava sull’immobilizzazione del paziente e sulla somministrazione di una scarica iniziale di un secondo, quindi da cinque a nove scariche ulteriori.

Cameron aumentò il voltaggio portando la batteria di scariche da una a due e perfino tre volte al giorno. I pazienti persero la memoria, chi parzialmente e chi totalmente, addirittura alcuni perdettero anche la capacità di controllare le funzioni corporee e taluni anche la capacità di parlare. Una pazienza fu ridotta quasi allo stato vegetale e le asportò chirurgicamente i centri cognitivi del cervello riuscendo a tenerla viva.

Cameron utilizzò anche per i suoi esperimenti il curaro ( il curaro provoca l’irrigidimento dei muscoli ed evita che i pazienti si spezzino i denti o si taglino la lingua mentre vengono sottoposti alle scariche elettriche.), il veleno che uccide simulando un attacco cardiaco. Lui lo usò con lo scopo di immobilizzare le vittime mentre venivano sottomessi alla privazione sensoriale (cura del sonno) anche fino a 65 giorni . A questi pazienti veniva dato l’LSD così da ottenere delle allucinazioni “programmabili”.

Successivamente iniziava la “Guida Psichica”: sotto il cuscino veniva messo un auricolare o con delle cuffie inamovibili, veniva riprodotto in continuazione un nastro per marchiare determinate frasi nella memoria. La CIA finanziò tutto ciò tramite la Società per gli Studi di Ecologia Umana (Society for the Study of Human Ecology).

Gli esperimenti con l’L.S.D., essa veniva controllata dalla Josiah Macy Foundation e il suo dirigente medico era Frank Fremont-Smith che nel 1954-55 fu anche presidente della Federazione Mondiale della Salute Mentale.

Un altro dottore che utilizzò l’L.S.D. fu Paul Hock che era membro della Società Americana di Eugenetica e fu nominato Commissario di Stato per l’Igiene Mentale dal governatore di New York Averell Harriman e poi ri-nominato dal governatore Nelson Rockefell. Hock causò la morte del tennista newyorchese Harold Blauer a causa di iniezioni di derivati della mescalina.

Il biochimico Sidney Gobblieb fu il responsabile di molti progetti dell’MKULTRA, fu dirigente della Divisione Chimica dei Servizi Tecnici della CIA, creatore di tossine letali, sieri della verità e assiduo sperimentatore di LSD. Gobblieb, nel giugno del 1953, acconsentì il progetto per lo studio degli aspetti biochimici, neurofisiologici, sociali e di psichiatria clinica dell’acido lisergico dietilamide.

Gottlieb torturava le vittime aggiungendo alla normale dose di droga anche rumori molesti o costringendoli ad ascoltare frasi offensive a ciclo continuo. L’L.S.D. veniva all’inizio somministrata al personale interno alla CIA e i risultati venivano inviati a Gobblied per catalogazione e analisi.

Addirittura l’LSD venne somministrata all’ignaro scienziato dell’esercito americano che lavorava al programma MKULTRA, il dottor Frank Olson, che entrò in un interminabile stato di schizofrenia paranoica e fu ricoverato in manicomio.

La sera prima del suo ricovero, ad una settimana dalla somministrazione dell’LSD, volò fuori dalla finestra dell’hotel in cui alloggiava. A causa di questo episodi venne deciso che i test sull’LSD, venissero fatti su persone esterne alla CIA e ignari. Vennero usati i prigionieri, i tossicodipendenti ricoverati in strutture di riabilitazione, e i pazienti dei manicomi.

Al progetto MKULTRA si fanno alcuni riferimenti tutt’oggi ad esempio:

I Muse, band musicale inglese, ha pubblicato nell’album The Resistance del 2009 una traccia dal titolo MK Ultra con riferimenti a questo progetto, inoltre nel quinto episodio della seconda stagione della serie televisiva Fringe si fa riferimento al progetto, quando Walter Bishop afferma di averne fatto parte.

Viene citato anche nel videogioco Outlast del 2013, Modern Combat 3: Fallen Nation del 2012, applicazione iOS e Android e Call of Duty: Black Ops’ del 2010, dove la vittima che viene manipolata + il protagonista, Alex Mason.

Nel 2004 invece esce al cinema “The Manchurian Candidate”, remake del film interpretato da Frank Sinatra nel 1962, che si basa sull’omonimo romanzo che Richard Condon ha scritto nel 1959.

Racconta di un soldato americano che fu catturato in Corea dai comunisti e sottoposto al lavaggio del cervello riducendolo ad uno stato di uno zombi-killer pronto ad uccidere il principale candidato alle presidenziali americane. L’anno successivo, alla morte del presidente americano J. F. Kennedy a Dallas, il film venne ritirato dalle sale cinematografiche dallo stesso Sinatra.

Con l’assassinio di Bobby Kennedy, nel 1968, riaffiorò ciò che era descritto nel libro e nel film diventando chiara negli anni ‘70, quando alcuni documenti sul programma sfuggiti alla distruzione vennero resi pubblici.

Questi documenti testimoniavano: «…riguardava la ricerca e lo sviluppo di materiale chimico, biologico e radiologico da potersi utilizzare in operazioni clandestine per controllare il comportamento umano furono tracciate ulteriori strade per il controllo del comportamento umano, da investigarsi sotto l’ombrello protettivo dell’MKULTRA, incluso radiazioni, elettroshock, vari campi della psicologia, sociologia e antropologia, grafologia, sostanze molestanti, materiali e dispositivi paramilitari.»

Video documentario CIA progetto MK Ultra

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 5 / 5. Voti: 1

Lascia un commento

La tua email non verrà resa pubblica.

Membri attivi di recente
Foto del profilo di Andrea
Foto del profilo di Annina
Foto del profilo di Nurel
Foto del profilo di Simone
Foto del profilo di Eisenheim
Foto del profilo di Friendbot
Foto del profilo di * mini *
Foto del profilo di Stefano
Foto del profilo di Maurizio
Foto del profilo di Gabriele
Foto del profilo di favola
Foto del profilo di Superman
Foto del profilo di Giorgia
Foto del profilo di Stregatto
Foto del profilo di Alex
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Ads Blocker Rilevato!

Sembra che tu stia utilizzando un ad blocker. Va bene. Chi non lo fa?

Ma senza entrate pubblicitarie, non possiamo continuare a rendere fantastico questo sito. Sul nostro network non ci sono banner invasivi o fastidiosi da compromettere la navigazione.

Disabilita Adblock su youfriend.it e supporta una navigazione internet per sempre gratuita