Echo of Soul – Un MMORPG fantasy free-to-play vecchio stile

0

Echo of Soul (abbreviato: EoS) è uno MMORPG free-to-play (gratis) in stile fantasy, sviluppato dalla compagnia sud-coreana Nvius e attualmente pubblicato da Papaya Play, nuovo publisher dopo la gestione Aeria Games. É disponibile in 3 lingue diverse: inglese, tedesco e francese. Uscito nel 2015 – e senza grosse pretese grafiche – gira senza problemi anche su PC di fascia bassa.

Le classi di Echo of Soul

Nonostante abbia un certo impatto “old school“, EoS si discosta dalla “trinità” (tank + healer + dps) tipica degli MMORPG per via dell’assenza di vere e proprie classi di cura.
Le classi di Echo of Soul sono 7, ciascuna delle si può specializzare in 2 path, per un totale di 12 stili di gioco differenti.

  • Warrior – Combattente in armatura che può specializzarsi in Berserker (dps, aoe) o Protector (support, tank);
  • Rogue – Armato di due spade, può specializzarsi in Duelist (dps, cc) o Assassin (dot, debuff);
  • Guardian – Guerriera che sfrutta gli elementi: si specializza in Stormguard (debuff, aoe) o Earthguard (support, cc);
  • Sorceress – Maga che punta al controllo (Icemage) o al puro danno (Firemage);
  • Archer – Combatte a distanza, come Huntress (dps) o come Bard (support, cc);
  • Warlock – Stregone oscuro che sfrutta i dot, si specializza in Tormentor (ranged) o Reaper (melee).
  • Paladin – Prima linea dalla grande resistenza (Templar) o furiosa attaccante con martello e scudo (Crusader).

Puoi sbloccare un secondo skill path sullo stesso personaggio quando arriverai a livello 20, grazie all’oggetto ricevuto per posta che ti permetterà di accedere ad una seconda pagina per la build skill.
Le classi sono gender-locked, ovvero non è possibile scegliere il sesso del personaggio.

Il gameplay di Echo of Soul

Peculiarità di Echo of Soul è il Soul System, meccanica che consuma le anime raccolte dai mostri sconfitti per attivare particolari buff che potenziano enormemente le statistiche del tuo personaggio.

Con le ultime patch, puoi raggiungere l’end-game di Echo of Soul senza troppi sforzi. Le missioni sono state facilitate e automatizzate grazie ai teleport, e ricevi pergamene di exp completando dungeon e battleground. Ogni tot livelli, riceverai anche dei regali via posta.

Il PvP su Echo of Soul è sia istanziato sia open-world.
A livello 10 potrai accedere a due battleground diversi (15vs15), dove le statistiche di tutti i giocatori saranno pareggiate per un combattimento più equo. Oppure, se non ami gli scontri di massa, puoi provare l’arena 5vs5 o 1vs1. Se cerchi invece scontri liberi e inaspettati puoi tuffarti nella mappa end-game del Valhalla, zona con PK (player killing) libero che ospita anche le guerre tra gilde (GvG). Vincendo le GvG si otterranno degli speciali buff che andranno a beneficio di tutti i membri di gilda.

Il PvE su Echo of Soul viene incontro sia ai solo player sia ai party più o meno numerosi.
I dungeon sono facilmente accessibili grazie all’interfaccia di Quick Matching: in due click verrai teletrasportato all’interno dell’area. I dungeon non hanno cooldown, fatta esclusione per quelli end-game, per cui rappresentano una fonte inesauribile di exp ed equipaggiamento. A livello 70 sbloccherai anche gli Infinite Dungeons, un susseguirsi di stage di crescente difficoltà che culminerà nello scontro con un boss finale casuale. Solo per i loot più golosi dovrai affrontare i dungeon da 5 giocatori e i raid da 20.

Se invece preferisci fare PvE open-world, il Quest Assistant presente nelle maggiori città ti manderà nelle mappe adatte al tuo livello: alcune zone hanno dei fantastici paesaggi, nonostante la grafica datata… Conviene farsi un giro! Scoprirai che il mondo di EoS non è tutto boschi e villaggi: ben presto ti ritroverai in deserti sconfinati, aree tenebrose dominate da demoni e vampiri, foreste piene di luci colorate, inquietanti cimiteri, sotterrai infestati da creature dell’aldilà… Ogni mappa è unica nel suo genere.

Il sistema di crafting di Echo of Soul ti farà specializzare in una sola professione a scelta tra Jeweler, Alchimist e Resource Collector. Gli hobby (Cooking, Soul Expert), invece, possono essere portati avanti entrambi senza limitazioni.

Per quanto riguarda la personalizzazione estetica, Echo of Soul è piuttosto limitato, specialmente se messo a paragone con i character creator dei titoli più recenti. Scordatevi un assassino robusto o una maga alta e formosa: ogni classe ha un “tipo” di eroe, e dovrai limitarti a scegliere tra volti predefiniti e poco altro. Comunque, con un po’ di impegno, è possibile creare un personaggio affine al proprio stile. Inoltre, ci vengono in soccorso tanti costumi e accessori tra cui scegliere.

Come giocare ad Echo of Soul?

Nonostante i numerosi passaggi di publisher e lo scarso marketing, Echo of Soul continua a stringere attorno a sé una piccola comunità di appassionati, ora tutti rifugiati nell’unico server gestito dalla Papaya Play. Se hai una certa nostalgia per gli MMORPG f2p old school, perché non provarlo?

Download di Echo of Soul

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 5 / 5. Voti: 2

Grazie per aver votato...

Seguici sui social!

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 5 / 5. Voti: 2

Grazie per aver votato...

Seguici sui social!

Lascia un Commento o Recensione

La tua email non verrà resa pubblica.