Windows 11: come scaricare e installare il nuovo sistema operativo

21 letture
0

In questa guida vedremo come scaricare gratis windows 11 ed installare sul pc il nuovo sistema operativo rilasciato da Microsoft.

Il passaggio può essere effettuato facilmente da chiunque abbia una copia certificata del precedente windows 10; infatti, windows 11, è rilasciato direttamente negli aggiornamenti del sistema.

Andiamo ora a vedere di seguito cosa bisogna fare per passare da windows 10 a windows 11 gratuitamente.

Guida: come scaricare Windows 11 gratis

La prima cosa da fare è controllare se la tua licenza è originale scrivendo nel campo di ricerca, accanto l’icona di start di windows, “Impostazioni attivazione“; nella finestra che si aprirà successivamente acquisirai tutte le informazioni riguardo la tua copia.

Fatto questo, dovrai verificare la disponibilità di nuovi aggiornamenti scrivendo nel campo di ricerca “aggiornamenti” e verificare se è già a disposizione windows 11. Oppure, clicca direttamente su pulsante qui sotto.

(Prima di procedere al passaggio di Windows 11 installa tutti gli aggiornamenti precedenti)

Perché non visualizzo Windows 11 tra gli aggiornamenti?

Possono verificarsi due casi in cui windows 11 non è disponibile fra gli aggiornamenti del tuo sistema.

Nel primo, semplicemente non è ancora stato rilasciato per il tuo dispositivo, infatti, non arriva immediatamente a tutti e potrebbe volerci altro tempo.

Nel secondo caso, invece, le prestazioni del tuo pc non soddisfano i requisiti minimi di Windows 11 e non ti verrà mostrata la voce come nell’immagine seguente.

Quali sono i requisiti minimi richiesti da Windows 11?

  1. È sconsigliato effettuare l’aggiornamento a windows 11 con meno di 4 GB di RAM.
  2. È necessario un Processori/CPU da 1 Ghz o più veloce con 2 o più core. Visualizza l’elenco delle CPU AMD approvate Lista dei processori Intel supportati da Windows 11
  3. La Scheda grafica dovrà essere compatibile con DirectX 12 o le versione successive.
  4. Spazio archiviazione con almeno 64 gb disponibili
  5. Trusted Platform Module (TPM) versione 2.0. Cerca qui istruzioni su come configurare il PC in modo che soddisfi questo requisito.
  6. Schermo ad alta definizione (720p) con una diagonale maggiore di 9 pollici, 8 bit per canale di colore.

Se non ti intendi di specifiche tecniche riguardo il tuo dispositivo, non preoccuparti, potrai scaricare sulla pagina ufficiale un app leggerissima rilasciata dalla stessa Microsoft, che si occuperà di verificare per te se il pc soddisfa i requisiti minimi di Windows 11.

Una volta installata e avviata l’app, clicca sul pulsante blu “Controlla ora” – come nell’immagine sottostante – e verifica se il tuo pc è pronto a eseguire l’installazione a windows 11.

Come scaricare e installare Windows 11 originale

Se tutto è in regola, ora sei pronto per procedere con il download di Windows 11 da installare sul tuo dispositivo.

Dirigiti sulla pagina ufficiale Microsoft dove troverai due modalità per scaricare windows 11 originale in italiano.

Scegli tra l’assistente per l’installazione di Windows 11 che ti guiderà passo passo, oppure, direttamente l’immagine del disco (ISO); quest’ultima destinata agli utenti più esperti che desiderano creare un supporto d’avvio su unità USB o DVD.

Conclusione

Abbiamo visto come ottenere una copia originale di Windows 11 per poter installare facilmente il nuovo sistema operativo dell’azienda Microsoft sul tuo pc. Durante il procedimento d’installazione, il dispositivo si riavvierà più volte e potrebbe occorrere anche più di mezz’ora per completare l’intero processo.

Ti piace Windows 11? Come ti sei trovato con il nuovo sistema operativo?

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 5 / 5. Voti: 1

Grazie per aver votato...

Seguici sui social!

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 5 / 5. Voti: 1

Grazie per aver votato...

Seguici sui social!

Lascia un Commento o Recensione

La tua email non verrà resa pubblica.