Lista – Quanti e quali tipi di pasta esistono in italia

1

Quanto è buona la pasta? Credo sia una delle migliori invenzioni realizzate dall’uomo e, da bravo italiano, oggi andremo a vedere una lista completa di quali e quanti tipi di pasta esistono in Italia.

Pasta lunga, pasta corta, pasta fresca, pasta piccola o pastina da brodo, pastuccia, pastella di tutte le forme e colori. Ce ne sono a bizzeffe e ne possiamo trovare di diverse qualità e lavorazione, ma quali sono i tipi di pasta venduta e prodotta in Italia attualmente?

Di seguito vedrai un elenco, il più completo possibile, con tutte le tipologie di pasta. Le distingueremo per tipo, ordine alfabetico e formato. Il solo citarla mi fa venire l’acquolina in bocca: “carbonara, lasagna con ragù, pennette al pesto… mmm!”.

Tornando a noi, inoltre. aggiungerò in quali regioni ha avuto origine quel tipo la pasta o in quali città, la forma e composizione. Andiamo subito a vedere quanti tipi di pasta ci sono, e non dimenticate di citare nei commenti la tua preferita e se ne ho dimenticate alcune nell’elenco, in modo da poterle aggiungere!

Elenco completo di Pasta corta

  • Anelletti o Anelli: Pasta a forma di anello usata principalmente per timballi al forno. Origne: Palermo
  • Calamarata o Anelloni : Pasta di forma tubolare originari dell’Abruzzo
  • Campanelle o Gigli: tipo di pasta che ha la forma di un cono con un bordo arruffato o un fiore a campana.
  • Casarecce: pasta arrotolata su se stesse e incurvata verso la punta di origine Siciliana
  • Cataneselle Maccheroni di antica origine, più grossi e di origine Catanese.
  • Cavatappi o Cellentani : sono maccheroni a forma di tubo elicoidale, dei riccioli cavi.
  • Cavatelli: Pasta di forma tubolare irregolare. Orini: Puglia
  • Cencioni: Pasta ovale a forma di petalo, con una leggera curva, più grandi e più piatti delle orecchiette e una consistenza ruvida su un lato.
  • Chifferi: Sono dei maccheroni curvi anche rigati
  • Conchiglie Pasta a forma di valva di conchiglia
  • Corzetti: Pasta di origine Ligure a forma di ostia
  • Creste di gallo: Simili ai chifferi ma con una cresta ondulata lungo il dorso
  • Farfalle,nastrini o strinchetti: pasta a forma di papillon o bordi zig zag presumibilmente di origini Liguri
  • Filei o Fileja : Pasta lavorata con ferro originari della Calabria
  • Fiorentine: pasta arrotolata su se stessa ad un estremità si apre. di origine Toscana
  • Fricelli: Pasta fresca di semola di grano duro,tipica della tradizione pugliese
  • Fusilli o Eliche: pasta forma elicoidale, arricciata. La mia preferita e di origini Campane!
  • Fusilli bucati: Spaghetto a forma di ricciolo originario della Campania
  • Garganelli: Pasta a forma di Quadretto arrotolato su se stesso. Simile alla classica penna!
  • Gemelli: forma di due fili di pasta intrecciati insieme.
  • Gnocchi alla romana: Dischi di semolino di origini Romane
  • Gnocchi, Gnocchetti sardi, Mallorèddus: Pasta simile alle conchiglie, ma più serrata, da non confondere con gli gnocchi di patate.
  • Lanterne: pasta con profonde creste e sono curve a forma di lanterna
  • Lorighìttas: Pasta a forma di treccina chiusa ad anello Sardegna
  • Lumache o Pipe: Pasta a forma di guscio di chiocciola.
  • MaccheroniManiche da frate: Sono i genitori dei Rigatoni più lunghi
  • Maccheroncini : Maccheroni con dimensioni ridotte
  • Maltagliati o Malfatti: Pasta tagliata non accuratamente. Origine Emilia-Romagna
  • Maniche e Mezze maniche: pasta a forma tubolare a volte rigata, simile ad anelloni e rigatoni.
  • Orecchiette: di forma circolare irregolare che ricordano appunto delle orecchie, originarie della Puglia
  • Paccheri: Pasta tubolare simile agli anelloni ma più grandi, originari della Campania
  • Passatelli: Di origini della Romagna-Marche è una pasta a forma di cordone marino
  • Pasta al ceppo: Pasta tubolare simile ma più lunga dei maccheroni
  • Penne : una delle paste più classiche a forma tubolare tagliata per diagonale. Origine Ligure
  • Perciatelli : I parenti più lontani dei bucatini ma più spessi, originari della Campania
  • Radiatori: Pasta di forma piccola e tosta somigliate a dei radiatori
  • Rigatoni: non hanno bisogno di presentazioni, sono universalmente conosciuti e di origine Campana
  • Riccioli o spirali: Di varie forme e dimensioni, simili ai fusilli, a volte tubolari ma comunque ricordano dei riccioli!
  • Rotelle o Ruote: Pasta aperta dal contorno a forma di ruota raggiata
  • Rotini: Pasta di forma elico
  • Sedani, Sedanini, Chiocciolini : Pasta tubolare parente dei rigatoni
  • Sagnarelli: pasta a forma di nastri rettangolari con bordi scanalati originari della Toscana
  • Spighe: pasta aperta dal contorno a forma di spiga
  • Strascinati: Pasta simile alle orecchiette, specialità tipica di Puglia e Basilicata, ma molto più grandi e aperte
  • Strozzapreti o strangolapreti: pasta a forma di grossi cannelli lunghi un pollice originari dell’Emilia-Romagna
  • Testaròli o Testaièu: pasta usata in Toscana e Liguria ma probabilmente di origini dell’antica Roma, sono una pasta rustica a forma di losanga
  • Tortiglioni: tipo di pasta, simile ai rigatoni ma più grandi e con scanalature più profonde che si snodano attorno alla pasta. Prendono il nome dalla parola latina torquere, che significa “distorcere”.
  • Trofie o Trofiette: tipo di pasta tipica della cucina ligure, di forma allungata e sottile, ritenute originarie di Sori.
  • Ziti: pasta di grano duro, di forma allungata, tubulare e cava e con superficie liscia come i bucatini ma di diametro maggiore, originari della Campania

Elenco completo di Pasta Lunga

  • Bigoli, Bìgoi: Spaghetti rudimentali spesso di farina integrale. Origine: Veneto
  • Bucatini : I classici spaghetti bucati originari del Lazio
  • Busiate: Fussilli grezzi ma più lunghi Originari della Sicilia
  • Cannelloni: Grossi tubi ripieni solitamente con ricotta e spinaci.
  • Capellini : Pasta secca non all’uovo con diametro molto ridotto, usate anche nei brodi.
  • Capelli d’angelo o Capelvenere: Sono spaghetti più sottili a sezione tonda.
  • FedeliniFideliniFidei: Spaghetti molto sottili a volte all’uovo, originari della Liguria
  • Fettuccine : Strisce di pasta di circa 1 cm di diametro originarie dell’Emilia-Romagna
  • Fusilli bucati corti: Spaghetto arricciato a spirale originario della Campania
  • Lasagne: C’è bisogno di una descrizione? Una sfoglia di pasta bella larga inventa dagli antichi romani fino la Romagna
  • Pappardelle : larghe strisce di pasta dai 2 ai 4 cm.. buonissime con il ragù di cinghiale! Origne Toscana
  • Pici : Sono dei spaghetti fatti a mano più grossi e più corti originari della Toscana
  • Pizzòccheri : Pasta preparata con la farina di grano saraceno ha origini nella Lombardia
  • Spaghetti: Classica pasta secca non all’uovo. Origine: Campania
  • Tròccoli : Rustici tagliolini a sezione ovale di grana ruvida originari della Puglia
  • Vermicelli Pasta secca di grano duro, lunga poco più grandi degli spaghetti, di origine Campana
  • Sagne ‘ncannulate: Lunghe e larghe strisce di pasta senza uovo, avvolte in una stretta spirale. Originarie del Salento
  • Spaghetti scanalati: Spaghetti con una scanalatura sulla superficie superiore ed una inferiore orini dalla Campania.
  • Spaghetti alla Chitarra o Tonnarelli: Sono spaghetti a forma quadrata anziché rotonda, originari dell’abruzzo e Campania
  • Bavette : Una versione ridotta delle tagliatelle, molto usate con il pesce: Origine Liguria
  • Linguine o Trenette : Versione degli spaghetti piatti sempre di origine Ligure
  • Mafalde : Pasta con farina di grano duro lunga e ondulata ai lati di origini Campane
  • Sagne :Listelli piatti a forma quadrata, di al massimo 1 cm, con i fagioli sono una bontà. Origine: Liguria
  • Scialatelli o Scialatielli : Spaghetti fatti in casa a sezione rettangolare di origini della Campania
  • StringozziStrangozziStrongozzi : Pasta larga tra fettuccine e pappardelle non all’uovo e originarie dell’Umbria
  • Tagliatelle: pasta all’uovo tipica del centro e nord Italia. Il loro nome deriva dal verbo “tagliare” o “affettare” originarie dell’Emilia-Romagna
  • Tagliolini : conosciuti anche come tajarin sono delle tagliatelle più sottili originarie del Piemonte

Lista Pasta Ripiena

  • Agnolotti: pasta all’uovo ripiena, tipica del Piemonte (agnolotti piemontesi e agnolotti del plin) e della Lombardia (agnolotti pavesi).
  • Anolini: pasta all’uovo ripiena, tipica dell’Emilia.
  • Agnolini: pasta all’uovo ripiena, tipica della Lombardia simili ai tortellini
  • Cannelloni Grossi tubi ripieni solitamente di ricotta e spinaci
  • Cappelletti: pasta all’uovo ripiena, tipica della Romagna.
  • Cappellacci: pasta all’uovo ripiena, tipica della Romagna.
  • Casoncelli: pasta all’uovo ripiena, tipica della Lombardia.
  • Cjarsons: pasta all’uovo e patate ripiena, tipica del Friuli.
  • Culurgionis o Culurgiones: pasta all’uovo e patate ripiena, tipica della Sardegna.
  • Ravioli: pasta all’uovo ripiena, tipica di varie regioni italiane (in cui cambia, soprattutto nel ripieno, a seconda della regione), come Basilicata, Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Toscana, Lombardia, Sicilia e Sardegna.
  • Marubini: pasta all’uovo ripiena, tipica della Lombardia.
  • Pansotti: pasta all’uovo ripiena, tipica della Liguria.
  • Mezzelune: pasta all’uovo ripiena, tipica dell’Alto Adige.
  • Tortelli: pasta all’uovo ripiena, tipica dell’Emilia (tortelli alla piacentina, tortelli d’erbetta e tortel dols), della Lombardia (tortelli mantovani, tortelli amari, tortelli di verza, tortelli di Villanova e tortelli cremaschi) e della Toscana (tortelli maremmani e tortelli del Mugello).
  • Tortellini: pasta all’uovo ripiena, tipica dell’Emilia (tortellini di Bologna e del Veneto (tortellini di Valeggio).
  • Tortelloni: pasta all’uovo ripiena, tipica dell’Emilia (turtloun) e della Lombardia (tortelloni di zucca).

100+ Tipi di pasta differenti!

Come avrai notato nella lista non ci sono le pastine per minestre o minestrine, quindi possiamo dire con certezza che esistono più di 100 tipi di pasta. Una bella cifra, non c’è che dire! Le mie preferite comunque sono: fusilli, trofie ed il classico spaghetto!

Qual è il tuo tipo di pasta preferito? Ne conosci altre che non sono nell’elenco?

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 4.6 / 5. Voti: 8

Grazie per aver votato...

Seguici sui social!

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 4.6 / 5. Voti: 8

Grazie per aver votato...

Seguici sui social!

  • Molto interessante. Ho potuto usare quest’informazione nella lezione d’italiano quando hanno parlato della giornata della pasta (25 ottobre 2022).

    Grazie mille!

    Rispondi
Lascia un Commento o Recensione

La tua email non verrà resa pubblica.