Le Superstizioni più strane e incredibili al mondo

1

Ci sono idee che potrebbero sembrare addirittura assurde per qualcuno, ma c’è anche chi crede alle delle cose davvero molto insolite e stravaganti. Così, per uno sfizio mio personale, mi sono incuriosita sulle superstizioni più strane ed incredibili del mondo.

Esistono molte stravaganti credenze che influiscono sulla mente di alcune persone, tanto da far compiere gesti insoliti nel caso in cui si presentino determinate situazioni.

Si pensa, quindi, di poter gestire le fortune o le sfortune che si possono incontrare nella vita, facendo piccoli gesti o procurandosi degli specifici amuleti. Queste idee fanno compiere delle azioni scaramantiche per allontanare la iettatura.

Le 10 superstizioni più strane e curiose

Tra le tante superstizioni curiose che possano esistere, ne cito alcune tra le più strambe del mondo:

1. Cuscino verso il Nord

Negli alberghi giapponesi il cuscino non è mai rivolto a Nord, in quanto se messo in questa posizione, pensano che potrebbe accorciare la vita.

2. Camminare all’indietro

In Portogallo non si deve mai camminare all’indietro, neppure di pochi passi, in quanto significa invitare “il maligno” a seguire il percorso di chi compie quel gesto. A mio parere questa è una tra le superstizioni più inverosimili che esistano.

3. La scopa miracolosa

In Nigeria credono ad una “scopa miracolosa“. Se un uomo dovesse dovesse venire colpito da qualcuno, con una scopa, nei posti intimi in modo molto forte da poter causare l’impotenza, bisogna colpire il “violento” con la stessa scopa per ben 7 volte così la presunta possibilità di impotenza scompare.

4. Manicure Notturna

Se vi trovate in India o in Turchia, non tagliatevi mai le unghie di notte, e neppure di martedì o di sabato, in quanto è un gesto che porta sfortuna.

5. Capre e donne con la barba

Una particolare superstizione si ha in Ruanda dove le donne non mangiano mai carne di capra, perché temono che cresca a loro la barba.

6. Il coniglio porta sfiga

Nel Regno Unito, ogni primo giorno del mese si sente nominare la parola “Coniglio” oppure “Coniglio bianco” in quanto si crede che questa esclamazione segni l’arrivo di un mese fortunato. Chissà se ora qualcuno, sapendo di questa cosa, non inizi a pronunciarla anche in altre zone.

7. Due uova contro il malocchio

In Bolivia, per scacciare il malocchio su una persona, usano due uova: uno strofinano sul corpo dell’interessato e l’altro lo rompono in un bicchiere con dell’acqua e pongono il bicchiere sotto al suo letto. Chissà se questa bizzarra superstizione funziona davvero

8. Col brutto tempo, no al rosso!

Nelle Filippine, durante il temporale, non si devono indossare vestiti di colore rosso in quanto credono che attirino i fulmini. E se per caso ci trova in giro indossando questo colore, che si farà? Questa curiosa credenza ci lascia con domanda in sospeso.

9. Forbici sotto il cuscino

In Egitto, una inconsueta superstizione è quella di mettere una forbice sotto al cuscino dove si dorme, in quanto avrebbe la funzione di un “acchiappasogni“.

10. Mai offrire l’ultima sigaretta del pacchetto

In Romania, i volonterosi che fumano, non offriranno mai a qualcuno l’ultima sigaretta del loro pacchetto; se fai questo gesto vuol dire rendere la propria moglie disponibile a concedersi a chi ha accettato l’ultima sigaretta. Questa è davvero un’anomala credenza.

Concludo riportando la citazione di un un vecchio proverbio, anche se effettivamente queste parole rispecchiano veri stili di vita:

Paese che vai, usanza che trovi!

Conoscete anche voi qualche strana, curiosa, incredibile superstizione? Condividila lasciando un tuo commento.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 4.7 / 5. Voti: 9

  • Che stranezze, qualcuna mi sembra quasi assurda ma per chi ci crede sono cose da considerare

    Rispondi
Lascia un commento

La tua email non verrà resa pubblica.

Questo sito Web utilizza strumenti proprietari di terze parti che memorizzano file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono usati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno gli altri. Accettando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore e contribuisci alla sopravvivenza del sito! Cookie policy

TI STAI PERDENDO CONTENUTI DA TERZE PARTI COME GOOGLE E YOUTUBE A CAUSA DELLE TUE PREFERENZE SUI COOKIE!
Aiutaci a far sopravvivere il sito e mantenerlo gratuito per sempre! Clicca il seguente link per modificare le tue:
>>PREFERENZE COOKIE<<