Cos’è Lost Ark online – Introduzione, informazioni base e meccaniche di gioco

In questo articolo andremo a vedere cos’è Lost Ark online e faremo una breve introduzione a quelle che sono le informazioni base e le meccaniche di gioco

In fondo lascerò anche una mia personale recensione su Lost Ark e perché penso sia un ottimo gioco in arrivo nel 2020 (forse), dovremo comunque aspettare almeno un anno prima della sua uscita in europa.

Il download di Lost Ark ancora non è disponibile in Europa, ma prima del suo arrivo se già conoscete il gioco e siete interessati a provarlo, vi invito a leggere la mia guida su come giocare a Lost Ark Online sul server Russo

Che gioco è Lost Ark Online?

Lost Ark è un themepark Action MMORPG open world con visuale isometrica simile a giochi come Diablo, Path of Exile, Wolcen e molti altri, molto completo che offre tantissimi contenuti per tutti i tipi di player, vediamone alcuni di seguito.

Lost Ark PvE

Tra le features dedicate al PvE possiamo trovare molti dungeon estremamente ben curati, quest piuttosto varie considerando il genere, cinematiche al top con tutti i personaggi doppiati e animazioni spettacolari. Vanno a completare il tutto un sistema di Raid progressivo che vi permetterà di sviluppare l’equipaggiamento del vostro personaggio incontrando una difficoltà sempre maggiore

Lost Ark PvP

Per quanto riguarda il PvP possiamo trovare le classiche arene 1v1v1, 3v3 sia casual che ranked e un sistema di Gilda contro Gilda che vi permetterà di conquistare territori. Altra feature PvP è la possibilità di ingaggiare in combattimenti in mondo aperto su alcune isole che flaggeranno automaticamente il giocatore all’ingresso

Le classi di Lost Ark Online

Il sistema di classi in Lost Ark vi permette di scegliere un archetipo alla creazione del personaggio che poi andrà a diramarsi in 3 o più possibili classi differenti tra cui scegliere

Gli archetipi primari sono:

Classi primarie Lost Ark

  • Warrior
  • Mage
  • Fighter
  • Gunner
  • Assassin (disponibile solo in KR al momento dell’articolo)

Queste si vanno poi a dividere in diverse classi avanzate.

Sottoclassi Lost Ark

  • Warrior: Berserker – Destroyer – Warlord
  • Mage: Arcana – Summoner – Bard
  • Fighter: Battle Master – Infighter – Soul Master – Lance Master
  • Gunner: Hawkeye – Devil Hunter – Blaster
  • Assassin: Blade – Demonic (solo KR)

Le classi differiscono molto tra loro e anche se non è presente una vera e propria trinità classi come il Warlord ed il Bard possono aiutare molto con i loro scudi

Features extra di Lost Ark

Oltre a quello che offrono di media gli MMORPG non sono da sottovalutare tutti quei contenuti extra che vanno a fare da divisorio tra il grind quotidiano e un po’ di sano relax

Mappe, boss e quest

In Lost Ark avrete la possibilità di fare completamento mappa come in Guild Wars 2. Per esempio dovrete trovare punti di vista, dei semi collezionabili che sono anche una valuta importante, caccia ai boss di mappa e anche un sistema di “affetto” con gli NPC che vi regaleranno cose molto utili una volta raggiunte determinate soglie

All’arrembaggio

Altro content interessante è la possibilità di salpare con la vostra nave e andare a caccia di tesori nell’oceano che contorna tutte le isole ed i continenti principali. Oltre a questo potrete visitare le centinaia di isole presenti dove troverete quest nascoste, world boss e “canzoni” che vi aiuteranno con la crescita del vostro affetto con gli NPC

Life skill

Non potevano ovviamente mancare le life skill, al contrario di altri giochi su Lost Ark il crafting è libero ma non è possibile gatherare tutto con un singolo personaggio in quanto le piante, alberi ecc. hanno dei tier ed è necessario spendere life skill point per poter gatherare un determinato tipo di pianta o cacciare un determinato tipo di animale. Ma vediamo quali sono i tipi di gathering presenti in Lost Ark

  • Herbalism (raccolta piante): permette di craftare pozioni
  • Lumbering (raccolta legna): permette di craftare oggetti utili nei raid come flare e campfire
  • Mining (raccolta minerali): permette di craftare granate che aiutano con il DPS nei raid e oggetti per armi elementali
  • Hunting (caccia): permette di craftare flare e oggetti endgame di grande valore
  • Fishing (pesca): permette di craftare oggetti per raid come gli scarecrow (aggrano aoe)
  • Archaeology (archeologia): permette di craftare dei charm che scudano e pozioni che rimuovono debuff

Crescere in Lost Ark, equipaggiamento e RNG

Avanzare di livello ed equipaggiamento

La crescita del personaggio in Lost Ark è piuttosto lineare e ricorda molto giochi come Monster Hunter o Dauntless infatti anche qui l’equipaggiamento migliore lo si crafta utilizzando i materiali droppati dai raid boss che salendo di difficoltà vi forniranno i materiali giusti per poter migliorare il vostro gear e darvi così la possibilità di affrontare boss più forti e quindi progredire ulteriormente con il vostro equip

Il gioco è “Item Level based” questo significa che migliorando il vostro gear vi si apriranno le porte per contenuti superiori che potranno quindi fornirvi oggetti o altre cose sempre più forti e questo aiuta molto con la percezione di sviluppo e non sembra mai che durante la giornata non si abbia fatto alcun progresso

RNG in Lost Ark

Affrontiamo adesso l’RNG, una piaga che molto spesso va a rovinare l’esperienza nei GDR online.

Lost Ark nonostante sia Coreano riesce a limitare l’RNG davvero al minimo. Il vostro equipaggiamento avrà ovviamente delle stats che saranno randomiche all’ottenimento del pezzo e sarà necessario rerollarle per poter ottenere le stats desiderate. Di solito questo sarebbe time gated o peggio ancora item gated come succedeva su giochi come MapleStory2. Qui invece l’unica cosa necessaria è la valuta di gioco, che si può ottenere in svariati modi e che vi permetterà di rollare tutte le volte che vorrete fino al trovare le due statistiche da voi desiderate.

Le Ability Stone

Non è tutto rose e fiori però e quindi parliamo dell’unico, a mio parere, punto debole di Lost Ark, le ability stone

Le ability stone danno un bel boost alle statistiche, sopratutto gli HP e sono quindi una parte molto importante dell’equipaggiamento del vostro personaggio.

Una volta ottenuta un’ability stone dovrete:
Sperare che su 3 statistiche 2 siano quelle che volete e 1 sia una che non vi serve per niente.
Se avrete le stats giuste dovrete potenziarla con un sistema RNG antipatico che spesso fallirà nonostante le % molto alte. Non perderete la stone, ma il boost alle statistiche sarà molto più basso e quindi vi ritroverete a doverne rifare un’altra da capo

“Le ability stone sono a mio parere il vero endgame per quanto riguarda il gearing. Impegnare risorse durante la progressione vi farà perdere solo tempo, valute e vi procurerà solo frustrazione”

Recensione Lost Ark Online in Italiano

Questo articolo via ha dato un’idea base di cosa aspettarvi da Lost Ark. Adesso vi darò la mia opinione dopo circa un mese di gioco sul server russo

Il gioco si presenta con una grafica strepitosa, delle animazioni davvero ben fatte ed un combat system molto dinamico con uno skillcap molto alto che premierà l’impegno e la pratica. Il sistema di progressione non lascia mai con l’amaro in bocca e percepirete sempre un progresso ogni giorno che passa.

Le quest giornaliere sono una passeggiata e richiederanno pochissimo tempo dopo il quale potrete dedicarvi a quello che vi va davvero di fare. Con un gruppo di amici si fanno tutte le daily in pochissimo tempo e poi ci si può dedicare a tutti i contenuti extra che Lost Ark ha da offrire o semplicemente chiudersi in arena PvP come ero solito fare io

Il content marino a me personalmente piaceva molto, durante i tempi morti in attesa che i miei amici loggassero me ne andavo in giro per mare a caccia di relitti oppure a fare completamento mappa. Queste sono cose che personalmente apprezzo molto in quanto da appassionato di MMO tendo a spendere davvero tanto tempo in game e se alla fine oltre alle entrate giornaliere di dungeon o al PvP non cè nient’altro il gioco tende a stufare in fretta.

Dopo aver giocato sul server russo non vedo l’ora di poter giocare Lost Ark in europa, potermi godere la storia con il doppiaggio inglese e poter finalmente interagire con gli altri player che purtroppo non mi è stato possibile causa barriera linguistica.

Ma Lost Ark è pay 2 win?

Una domanda che ci poniamo tutti noi giocatori di MMORPG. In poche parole, “ni”. Continuate a leggere per capire cosa intendo con “ni”.

Quando si parla di P2W si intende la possibilità di potenziare il nostro personaggio pagando soldi veri. Il problema con Lost Ark è che pagare non ti fa vincere niente.

Il PvP ranked è bilanciato quandi l’equipaggiamento non conta, i raid hanno una difficoltà piuttosto elevata quindi i veri raid endgame che voi abbiate il gear migliore perchè pagate o meno non farà differenza, se non sapete usare il vostro personaggio continuerete a wipeare e perdere tempo senza concludere niente

Il P2W è più un pay 2 progress in quanto vi aiuta molto a velocizzare il processo del raggiungere l’end game. Vi trovere comunque senza materiali e dovrete obbligatoriamente aspettare il giorno dopo per il reset dei dungeon per continuare a migliorare il vostro gear

Pro e contro di Lost Ark

PRO:

  • Grafica
  • Combattimento dinamico
  • Storia (per essere un mmo)
  • Progressione del personaggio
  • Giornaliere poco impegnative
  • Skill based

CONTRO:

  • Gender lock (una recente news parla della rimozione ma ancora niente)
  • Non perfettamente bilanciato in PvP
  • Open PvP poco incentivato
  • Leveling non velocissimo
  • RNG delle Ability Stone

Come giocare a Lost Ark nella versione Russa

Se siete curiosi e volete provare il gioco vi ricordo che potete già farlo e per rendervi la cosa semplice ho scritto una guida su come giocare a Lost Ark russo in italiano, dateci un occhiata!

Trailer e Gameplay Lost Ark

TI STAI PERDENDO CONTENUTI DA TERZE PARTI COME GOOGLE E YOUTUBE A CAUSA DELLE TUE PREFERENZE SUI COOKIE!
Aiutaci a far sopravvivere il sito e mantenerlo gratuito per sempre! Clicca il seguente link per modificare le tue:
>>PREFERENZE COOKIE<<

Requisiti di sistema per Lost Ark Online

Minimi:

  • CPU: Intel Core i3-3235 / AMD FX-6300 o superiore
  • RAM: 4 Gb
  • OS: Windows 7 / Windows 8 / Windows 10 x64
  • SCHEDA VIDEO: NVIDIA GTX 460 / AMD R7 260 o superiore
  • DIRECTX: 9.0c
  • SPAZIO LIBERO: 35 Gb

Raccomandati:

  • CPU: Intel i5 6500 / Ryzen 5 1500x o superiore
  • RAM: 8 Gb
  • OS: Windows 7 / Windows 8 / Windows 10 x64
  • SCHEDA VIDEO: NVIDIA GTX 660 / Radeon R9 270 o superiore
  • DIRECTX VERSION: 9.0c
  • SPAZIO LIBERO: 35 Gb (SSD)

Appena sarà rilasciato in Europa potrete scaricare Lost Ark tramite seguente link.

Download Lost Ark

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 5 / 5. Voti: 1

4 commenti su “Cos’è Lost Ark online – Introduzione, informazioni base e meccaniche di gioco

  • marclend

    Ci sono battaglie navali pvp?

    • Michael

      Purtroppo no, il content navale al momento risulta più una sorta di minigioco che vera e propria navigazione.

  • Emain

    Ci sono italiani in gioco? Qualche Gilda magari, io sto giocando da un mesetto , il gioco è veramente bello.

    • Andrea

      Ciao Emain, posso dirti che troverai sicuramente giocatori casuali più che gilde. Alcuni amici lo hanno provato, ma a lungo andare impegnarsi troppo quando sai che probabilmente arriverà la versione Europea ti rovinerebbe il gioco. Spero qualcuno ti risponda nell’evetualità ci siano =) Buon game!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Youfriend.it è un social network italiano attivo dal 2007 sviluppatosi nell’arco degli anni offrendo servizi gratuiti alla community. Una volta registrati potrete gestire il profilo, aggiornare lo stato, partecipare alle diverse attivita come: scrivere articoli, chat gratis, forum e creare o unirti a gruppi d’interesse per conoscere ragazze e ragazzi da tutta Italia e fare nuove amicizie.

Cresciamo insieme

Il network di youfriend è Gratis al 100%. Supportaci con un caffè!

Questo sito Web utilizza strumenti proprietari di terze parti che memorizzano file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono usati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno gli altri. Accettando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore e contribuisci alla sopravvivenza del sito! Cookie policy