Cosa fare quando la batteria della macchina è scarica?

Vi è mai capitato di uscire di casa la mattina presto, salire in auto, girare la chiave e… non parte! La batteria della macchina è scarica, probabilmente perché avete dimenticato le luci accese.

Succede più frequentemente di quanto crediate, ma non allarmatevi se la vostra batteria dell’auto si è scaricata, in alcuni casi è possibile ricaricarla come fareste con il vostro smartphone, in altri purtroppo, bisognerà sostituirla con una nuova.

Cosa fare se la batteria della macchina si è scaricata?

Se siete incappati in questa spiacevole situazione, potrete utilizzare dei cavi per ricaricare la batteria dell’auto, che sicuramente tutti voi avete nel vostro bagagliaio, non è vero? Se non è così li avrà certamente il vostro amico di fiducia o un famigliare, che in oltre dovrà gentilmente prestarvi anche la sua auto, poiché senza di essa non potrete ricaricare la batteria della macchina!

Prima di spiegarvi le procedure per riavviare la batteria controllate visivamente che non abbia subito danni e non fuoriesca del liquido, in tal caso sarà necessario sostituirla!

Come ricaricare batteria dell’auto con i cavi

1- Prima di tutto avvicinare frontalmente le due vetture muso a muso (non devono toccarsi), spegnete poi le luci, radio e qualsiasi dispositivo o accessorio elettrico in uso, ed aprire i cofani.

2- Con i motori spenti, collegate prima il cavo positivo + (pinza rossa) alla macchina dell’amico o parente, poi al polo positivo della vostra auto.

3- Successivamente collegate il cavo negativo – (pinza nera o blu) alla batteria della macchina ausiliaria e l’altra estremità ad un punto di massa dell’auto in panne, come un bullone, vite o un pezzo di metallo solido, l’importante che non sia verniciato o arrugginito; se non lo trovate potete utilizzare come ultima risorsa il polo negativo della batteria scarica. Questo passaggio è molto importante per non causare seri danni all’impianto elettrico, quindi controllate che i cavi siano attaccati correttamente ai giusti poli!

4- Ora Il vostro eroico soccorritore avvierà il motore della sua vettura facendolo girare al minimo, in questo modo comincerà a ricaricare la batteria della vostra auto e, dopo 5 min circa provate a metterla in moto. Se non dovesse avviarsi subito, attendete altri 5 min e riprovare.

5- La vostra auto finalmente si è accesa! Rimuovere i cavi dalle due vetture procedendo inversamente da quanto scritto sopra, cioè partendo dal polo negativo. Tenete la macchina leggermente accelerata per circa 15, 20 min! In alternativa potete fare un giro nei dintorni controllando che tutto sia a posto.

Se dopo vari tentativi proprio non ne vuole sapere è il caso di sostituire la batteria dell’auto o portarla in officina.

Video come utilizzare i cavi di avviamento per batteria scarica

TI STAI PERDENDO CONTENUTI DA TERZE PARTI COME GOOGLE E YOUTUBE A CAUSA DELLE TUE PREFERENZE SUI COOKIE!
Aiutaci a far sopravvivere il sito e mantenerlo gratuito per sempre! Clicca il seguente link per modificare le tue:
>>PREFERENZE COOKIE<<

Come ricaricare la batteria dell’auto senza cavi?

Il leggendario metodo a spinta, è certamente il più utilizzato tra le soluzioni veloci per rimettere in moto la vostra auto, riuscirà senza dubbio a farvi partire!

Per effettuare questa estrema manovra dovrete:

  • Spegnere qualsiasi dispositivo a funzione elettrica sulla macchina (radio, navigatore, luci.)..
  • Togliere il freno a mano
  • Girare la chiave
  • inserire la seconda e tenere la frizione premuta
  • Farsi spingere fino a raggiungere una velocità adeguata
  • Sollevare la frizione e accelerare provando ad avviare

Unico inconveniente di questa pratica oltre a necessitare di un bel tratto di strada libero e pianeggiante, è che bisogna trovare chi si prodiga altruisticamente nel darvi una bella spinta!

Ora sapete cosa fare se la batteria dell’auto è scarica, buon viaggio!

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 0 / 5. Voti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Youfriend.it è un social network italiano attivo dal 2007 sviluppatosi nell’arco degli anni offrendo servizi gratuiti alla community. Una volta registrati potrete gestire il profilo, aggiornare lo stato, partecipare alle diverse attivita come: scrivere articoli, chat gratis, forum e creare o unirti a gruppi d’interesse per conoscere ragazze e ragazzi da tutta Italia e fare nuove amicizie.

Cresciamo insieme

Il network di youfriend è Gratis al 100%. Supportaci con un caffè!

Questo sito Web utilizza strumenti proprietari di terze parti che memorizzano file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono usati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno gli altri. Accettando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore e contribuisci alla sopravvivenza del sito! Cookie policy