La storia di Sammy Basso, affetto da progeria

3

Nella puntata del 5 marzo a Wild – Oltrenatura, si è parlato di progeria.

Si tratta di una malattia rarissima (4 casi riscontrati in italia), che colpisce i bambini e si manifesta dopo circa sei mesi dalla nascita costringendo i piccoli a vivere un’infanzia con il corpo di un anziano.

Ieri si è parlato di un caso in particolare, quello di  Sammy Basso, un piccolo grande eroe, che ha mostrato forza immensa e voglia di vivere ammirevole.

Sammy è un ragazzino vicentino di 17 anni, ha la fortuna di essere circondato da tanto amore, dall’affetto dei suoi compagni di scuola a quello dei genitori che non si sono rassegnati alla malattia, e più volte, ogni 6 mesi circa, si recano in america per sottoporre il ragazzo a una cura sperimentale.

Per chi volesse sostenere Sammy e la ricerca sulla Progeria, può trovare tutte le informazioni nel suo sito Associazione Italiana Progeria Sammy Basso onlus

Sammy Basso video del 2010

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 4 / 5. Voti: 1

Grazie per aver votato...

Seguici sui social!

  • La Progeria, più comunemente consciuta come sindrome da invecchiamento precoce, è una malattia genetica molto rara che colpisce un bambino su 8 milioni. In Italia ci sono solo 5 casi per un totale di circa 50 in tutto il mondo.Basta solo spargere un po’ la voce per far conoscere questa patologia. Grazie a nome di Sammy, Teresa, Niccolò, Alessio e Serena.Per informazioni: A.I.Pro.Sa.B – Via 4 Novembre, 28 – Campagnari di Tezze sul Brenta – 0424/561257Per donazioni: Banca Antonveneta – IT 24 F 05040 62521 00

    Rispondi
  • Un grande abbraccio Sam,
    Spero chi abbia i mezzi di dare un piccolo contributo

    Rispondi
    • Forza Sammy non mollare mai sei grandissimo,e’ un pompiere che te lo dice,mi piacerebbe farti trascorrere una giornata nella caserma dove lavoro,Sai il nostro e’ un mestiere che ha sempre trasmesso un certo fascino a chiunque e’ venuto a trovarci.Ti ho visto insieme ai tuoi splendidi genitori nella trasmissione wilde oltre natura,vi si legge negli occhi che siete persone meravigliose……un abbraccio fortissimo GINO e FAMILY

      Rispondi
Lascia un commento

La tua email non verrà resa pubblica.