Vigeland – il parco di statue umane più grande del mondo

1

In questo periodo sono attratta dall’arte e mi è capitato di vedere alcune sculture alquanto particolari che si trovano nel Parco di Vigeland; ovvero il parco di statue umane più grande del mondo. Si trova a Oslo ed è uno dei luoghi più visitati della Norvegia.

Vedere questo complesso di “persone”, in grandezza naturale, credo sia un’esperienza non indifferente in quanto queste sculture sanno trasmettere diversi tipi di sensazione, passando dall’estremo piacere alla cruda violenza, dalla grande gioia al profondo dolore, dalla determinata freddezza alla passionale sessualità.

Andiamo a vedere un po’ nel dettaglio le opere bizzarre di persone che si trovano nel parco di Vigeland, un giardino scultoreo alquanto strano che è aperto tutti i giorni per tutto il giorno.

Se vi piace l’argomento potete anche vedere l’articolo sulle statue più strane del mondo o quello sulle statue più belle e famose d’Italia.

Il parco di Vigeland – Oslo

Una superficie di 320 ettari ci presenta il parco di Vigeland suddiviso in 5 settori: il cancello, il ponte, la fontana, la terrazza del monolite e la ruota della vita. Lo scultore Gustav Vigeland ha impiegato 20 anni per completare queste figure umane; inoltre è stato anche il progettista dell’area che le circonda, delle fontane, dei ponti. ecc.

È un parco che contiene 212 statue dello stesso scultore, Gustav Vigeland (N. 1869 – M.1943), realizzate in ghisa, in bronzo, ferro battuto ed in pietra; raffigura una serie di figure umane coinvolte in varie situazioni, a volte gioiose e affettive e a volte anche violenti e crudeli.

Gustav, affascinato dall’arte, dalla religione e dalle emozioni contrastanti dell’anima, con queste opere ha voluto esprimere il viaggio della vita rappresentando sia la spensieratezza e l’innocenza dei piccoli, che il desiderio e i sogni degli adulti; il tutto raffigurato nella sua nudità.

L’artista, in accordo con le autorità norvegesi, in cambio di aver ricevuto la possibilità di realizzare questo immenso museo all’aperto, alla sua morte lascerà tutti questi capolavori come dono alla sua città.

Oltre alla vasta quantità di effigi, il parco ospita anche due grandi musei, il Vigelandmuseet che mostra le sue 2.700 sculture di ogni genere e il l’Oslo Museum ricco di altre opere d’arte tra cui molti dipinti.

Le statue del parco di Vigeland

Descrivere tutte le 212 insolite sculture del parco di Vigeland sarebbe troppo lungo, ma ne cito alcune tra le più note.

Monolitten – Monolite

Il monolite è l’opera più famosa di Vigeland. Si tratta di una colonna composta da 121 figure umane arrampicante una sull’altra che sembra vogliano esprimere il desiderio di salire fino al cielo e cercare l’aldilà.

La “torre di uomini“, posizionata su uno spazio di forma ottagonale e alla fine di una bella gradinata, è alta 14 metri. Per costruirla è servito il lavoro di 3 operai esperti nel taglio delle pietre, che hanno lavorato per 14 anni consecutivi.

Il significato del Monolite ha due aspetti, uno riflette la morte causata dalla cattiveria e l’altro alimenta la speranza di trovare pace varcando il paradiso. Attorno alla “colonna umana” sono posizionati 36 piedistalli che sostengono al figure di persone in comportamenti di vita quotidiana.

Sinnataggen – Bambino arrabbiato

Una delle sculture più conosciute del parco Vigeland è Sinnataggen, ovvero il bambino di bronzo. È stato raffigurato arrabbiato e nudo mentre sbatte i piedi per terra e con i pugni chiusi come stesse protestando e manifestando la sua collera.

Sinnataggen è stata scolpita intorno al 1928; più volte è oggetto di vandalismo e di furto ma per fortuna è stata recuperata. Il bambino è alto 83 cm. e si trova in uno dei 58 pilastri che appaiono lungo il ponte, che poi vedremo.

La cosa che colpisce è l’espressione realistica che traspare dal viso; inoltre si nota che una manina ha un colore diverso, il che si presume significhi che molte persone hanno toccato quella mano magari per scattarsi qualche fotografia.

La fontana di Vigeland

La centro del grande giardino di sculture di Oslo si trova una bellissima fontana, costruita in bronzo. È formata da 6 uomini, appoggiati ad una piattaforma circolare, che sostengono un grande “calice” da dove trabocca l’acqua.

Questa sorgente scultorea, è stata ideata nel 1924 e totalmente completata nel 1947. Si posa su una pavimentazione composta da un mosaico che misura 1.800 mq. ed è composta da granito nero e bianco.

La fontana è circondata da 20 statue che sembrano persone in mezzo agli alberi; i quali a sua volta sono posti su una struttura, che racchiude la fontana, le cui pareti sono decorate con 112 rilievi raffiguranti atteggiamenti di vita.

Livshjulet – La ruota della vita

Un’altra delle opere d’arte dell’artista Gustav Vigeland è Livshjulet ovvero la ruota della vita. Si tratta di un cerchio formato da 7 persone, sia adulti che bambini, che sembrano riconcorrersi, come il ciclo della vita.

Questo susseguirsi di figure tra uomini, donne e bambini che si aggrappano l’uno all’altro, è il simbolo dell’eternità che esprime il viaggio della vita, dalla nascita alla morte. Questa scultura è stata realizzata negli anni 1933-1934.

Il ponte di Vigeland Park

Anche il ponte che si trova a Vigeland Park è qualcosa di spettacolare. Si tratta di un ponte realizzato in circa 8 anni (1925-1933), modificandone uno già esistente presente già da una decina di anni.

Si presenta con una lunghezza di oltre 100 metri ed una larghezza di 15 metri. Poste su entrambi i lati si possono vedere 58 bellissime sculture bronzee, anche queste raffiguranti attimi di vita vissuti da soli o in gruppo.

Il cancello principale

Anche il cancello principale, che apre l’entrata allo straordinario parco di Vigeland, ha il suo fascino. Si trova sulla Kirkeveien ed è composto da 7 porte, 5 grandi e 2 piccole, realizzato tutto il ferro battuto e progettato nel 1926.

Si possono vedere dei bassorilievi in bronzo e sulle porte più piccoli è riportato il tema dei draghi; tema collegato alla tradizione vichinga. Sopra al cancello sono posizionate delle lanterne e oltrepassato il cancello è visibile una statua dello scultore.

Concludo dicendo che l’arte è sempre qualcosa di speciale e le moltissime e particolari statue del Parco di Vigeland lo dimostrano, anche se alcune sculture possono creare un pensiero triste alla loro vista. Ogni capolavoro artistico di questo mondo merita di essere conosciuto.

Voi conoscete questo parco di statue umane più grande del mondo o avete altre fotografie delle sculture di Vigeland Park di Oslo? Lasciate un commento.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 4.8 / 5. Voti: 11

Lascia un commento

La tua email non verrà resa pubblica.

Stai utilizzando un estensione browser come AdBlock o qualche altro software che impedisce il corretto caricamento della pagina. Youfriend non utilizza annunci o suoni sgradevoli che possono infastidire la navigazione, ma abbiamo bisogno del tuo aiuto per far sopravvivere la community!

Esempio di come disattivare Adblock

Esistono diverse estensioni che bloccano la corretta navigazione di un sito, solitamente le puoi disattivare tramite la loro icona in alto a destra del browser, cliccando su di essa troverai un opzione per disattivarla!

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 4.8 / 5. Voti: 11

Questo sito Web utilizza strumenti proprietari di terze parti che memorizzano file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono usati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno gli altri. Accettando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore e contribuisci alla sopravvivenza del sito! Cookie policy

TI STAI PERDENDO CONTENUTI DA TERZE PARTI COME GOOGLE E YOUTUBE A CAUSA DELLE TUE PREFERENZE SUI COOKIE!
Aiutaci a far sopravvivere il sito e mantenerlo gratuito per sempre! Clicca il seguente link per modificare le tue:
>>PREFERENZE COOKIE<<