Tag piscine termali

Piscine termali di Pamukkale in Turchia 4.5 (2)

Le piscine termali di Pamukkale si trovano nella Turchia sud-occidentale; sono state dichiarate Patrimonio Culturale dell’Unesco. Il nome Pamukkale in turco significa “castello di cotone”. Pamukkale si trova a circa 20 chilometri dal centro urbano di Denizli ed è parte dell’antica città di Hierapolis. L’acqua, nel tempo, ha creato delle piscine marmoree, somiglianti a campi di cotone; la sedimentazione del calcare è avvenuta grazie a fenomeni chimici ed eventi geologici. È un luogo magico che lascia senza fiato, formato da surreali e calde acque termali limpide posizionate a sfioro sulle pendici di una collina. Di fronte ad esse il vuoto e una valle maestosa. L’acqua si riversa in canali lunghi centinai di metri scorrendo su delle terrazze. La spettacolarità delle piscine termali di Pamukkale è creata dalle acqua termali circondate dal bianco candido del calcare che assomiglia al marmo su cui è possibile camminare a piedi nudi. Le sue acque termali sono acque curative. La temperatura dell’acqua delle piscine è di circa 35°C, ricca di idrocarbonato di calcio; a contatto con l’aria da vita alla sedimentazione del carbonato di calcio. La zona è tutelata come parco protetto e sono organizzate visite turistiche guidate per visitarle. Osservando Pumakkale da lontano ciò che appare è un paesaggio formato da scogliere marmoree molto somiglianti a delle nuvole o alla neve. Se ci si avvicina si assiste ad uno stupendo fenomeno naturale che vede l’acqua che scorrendo leviga le candide rocce. Dalle piscine termali di può raggiungere Hierapolis e visitare le rovine archeologiche di epoca romana; oltre agli edifici delle ricostruzioni successive, tra luoghi sacri, fontane, teatri e necropoli e gli edifici termali. Come raggiungere Piscine termali di Pamukkale Dal centro della città di Denizli partono i pullman diretti verso le piscine termali. Denizli è raggiungibile anche tramite la linea ferroviaria che congiunge Ankara, Istanbul […]