Quali sono gli zoo più grandi e belli d’Italia

1

Quale amante degli animali come sono, tra i vari articoli che scrivo non poteva mancare quello che riguarda gli zoo più belli e grandi d’Italia. In questi parchi zoologici si possono ammirare anche alcune specie in via di estinzione.

Dato che ci sono animali così particolari che si possono vedere solo in determinati luoghi, ovvero nel loro habitat originale o in apposite strutture, ora vorrei citare quali sono le più grandi aree zoologiche italiane dove sono custoditi molteplici esemplari.

Tutti questi bioparchi italiani donano cura, protezione e attenzioni a molte categorie di animali. Alcuni di essi fanno parte dell’associazione internazionale europea Eaza (European Association of Zoos and Aquaria); ovvero danno agli animali un valore “affettivo” e non economico.

Gli zoo più grandi d’Italia

1. Zoo Safari di Fasano – Brindisi

Lo zoo safari più grande d’Italia è quello di Fasano, in provincia di Brindisi, collegato anche al parco divertimenti Fasanolandia. Si estende su una superficie di 140 ettari sulla quale vivono circa 2000 animali suddivisi in 200 specie. Oltre ad altre attività didattiche e dimostrative.

È percorribile in auto, con un trenino o con il metrozoo su rotaie ed il tragitto , lungo circa 3 km, corre attraverso gruppetti di animali liberi tra cui giraffe, leoni, tigri, elefanti, rinoceronti, lepri, canguri, tartarughe, cicogne, serpenti e molte altre specie tra le quali gli orsi polari, che sono gli unici visibili in Italia.

Naturalmente è obbligatorio seguire il percorso indicato ed in certi punti, dove sono presenti gli animali della Savana “più pericolosi” è vietato scendere o aprire i finestrini. Sarà sicuramente divertente anche vedere le scimmiette che richiamano l’attenzione con il loro verso stridulo.

Giraffe

2. Parco della Preistoria – Cremona

Sviluppato in oltre 100 ettari di bosco secolare si trova il Parco naturalistico della Preistoria, a Rivolta d’Adda in provincia di Cremona. Conta circa 100 animali in semilibertà, più una trentina di animali preistorici, e bestiole più piccole come volpi, lepri, scoiattoli, farfalle, rettili, insetti.

Si possono vedere molteplici specie di dinosauri, costruiti in dimensioni realistiche, alcune delle quali risalgono anche 150 milioni di anni fa, e tra queste il gigantesco dinosauro carnivoro. Inoltre è visibile il maestoso Ticinosuco che è un rettile estinto ma considerato uno dei fossili più famosi.

Nel Parco della Preistoria, considerato un giardino faunistico tra i più estesi e spettacolari d’Italia, è possibile passeggiare tra la splendida natura girando tra i pioppi, olmi e alberi di vario genere e soffermarsi anche nei pressi della palude dove sono presenti salici, ninfee e altre piante galleggianti.

Dinosauro

3. Parco Zoo di Falconara – Ancona

Il Parco zoo di Falconara Marittima, che si trova in provincia di Ancona, è stato inaugurato nel 1968 e si estende su 60 ettari di suolo. Sono presenti numerose specie di uccelli, mammiferi di varie tipologie ed una vasta quantità di felini.

In questo zoo tra i più belli d’Italia si possono vedere alcune tra le rare specie di animali come la pecora nana, la scimmia dalle mani bianche, la scimmia ragno, il cane procione oltre che a ghepardi, lemuri, tigri ecc.

Questa struttura aderisce alla protezione di animali in via di estinzione e mette a disposizione un centro didattico per istruire adulti e bambini alla conoscenza e alla cura di tutti gli animali del pianeta.

Leone e piccolo leoncino

4.Città della domenica – Perugia

Fu il primo parco divertimenti a nascere in Italia all’inizio del 1900; dopo gli anni 60, oltre alle attrazioni ludiche presenti, si iniziò ad ospitare varie tipologie di animali. Si tratta della Città della domenica che si trova in un quartiere di Perugia chiamato Ferro di Cavallo.

È un parco zoo molto apprezzato dalle famiglie e dai bambini in quanto possiede una varietà di animali di specie protetta come gli asini bianchi, struzzi, canguri, bue tibetano, lepri della Patagonia, daini ed altre specie che vagano per un territorio di 45 ettari.

Nella “Città della domenica“, inoltre, i ragazzi si possono divertire tra i molteplici spettacoli, con le varie attrazioni del Far West e altri villaggi animati; se si visita anche la fattoria è possibile provare l’esperienza di mungere le mucche.

Città della domenica – Perugia – Asini Bianchi

5. Parco Natura Viva di Bussolengo – Verona – (zoo tra i più belli d’Italia)

Uno tra i più grandi parchi faunistici italiani da non perdere è il Parco Natura Viva che si trova a Bussolengo, in provincia di Verona. Sviluppato in un’area di 42 ettari questo ambiente accoglie molte specie di animali a rischio. Sono visibili circa 2000 animali.

Lo zoo Parco Natura Viva è suddiviso in più settori, dove è possibile vedere da una parte gli animali liberi più vivaci come ghepardi, iene, leoni e altro; da un’altra parte si trovano gli animali della fattoria, i lupi ed altri ancora tra cui le amate renne.

Inoltre esiste un settore dedicato al “nanismo” e al “gigantismo” dove si possono ammirare animali giganti particolari come le farfalle, anaconde, draghi di Komodo e lontre. Sono presenti anche dei percorsi pedonali, muniti di barriere, dove passeggiare ed osservare la natura in sicurezza.

Parco Natura Viva di Bussolengo- Suricati

6. Safari Park di Pombia – Novara

Un altro fantastico giardino zoologico in Italia si trova a Pombia, Novara, e si chiama Safari Park. Copre uno spazio di 40 ettari che ospita circa 600 animali. Qui ci possiamo avvicinare ai leoni bianchi e agli elefanti asiatici per i quali il parco aderisce a delle iniziative di particolare protezione.

Oltre a queste tipologie il Safari Park accoglie anche ghepardi, tigri, zebre, ippopotami, dromedari, uccelli di varie categorie, il bue dei Watussi ed una rarità di rinoceronte bianco, chiamato anche rinoceronte camuso, che è la più grande specie esistente di rinoceronte.

Tra le attrazioni di questo parco ci sono anche numerosi acquari con le più svariate specie di pesci, varie specie di rettili e di insetti, nonché spettacoli di animali di diversa natura e giostre per il divertimento anche dei più piccoli.

Rinoceronte bianco

7. Zoo Safari di Ravenna

Vicino al famoso parco divertimenti Mirabilandia si trova uno tra i più grandi parchi zoologici italiani che è il Safari Park di Ravenna. Esteso su 35 ettari di terreno è percorribile sia in auto che con il trenino.

Contiene circa 450 animali tra cui ippopotami, cammelli, lama, bisonti, leoni e molte altre specie di mammiferi tutte custodite da adeguate protezioni e la supervisione costante di personale autorizzato.

Uno spazio particolare è stato riservato ai Babbuini che girano liberi nel loro habitat ma i turisti si possono avvicinare utilizzando il trenino. È disponibile anche un percorso pedonale che porta a visitare una fattoria didattica dove sono presenti animali più comuni.

Babbuini

8. Bioparco di Roma

Il giardino zoologico più antico d’Italia è il Bioparco romano che si trova nella nostra bella capitale all’interno di Villa Borghese. Misura uno spazio di 17 ettari e custodisce 1.150 animali divisi tra mammiferi, uccelli, rettili e anfibio.

Fu inaugurato circa un secolo fa, nel 1911, ma dopo la seconda guerra mondiale visse un lungo tempo di precarietà e nel 1994 fu trasformato da zoo a bioparco, cioè con lo scopo di proteggere le risorse naturali.

Il Bioparco di Roma ospita degli animali insoliti quali il lupo con la criniera, la volpe del deserto, il pinguino africano dai piedi neri, la rana pomodoro, la tartaruga dalle zampe rosse, il coccodrillo del Nilo, le farfalle tropicali e altri rari esemplari.

Agama comune – bioparco roma

9. Le Cornelle – Bergamo

Uno dei parchi faunistici più apprezzati in Italia si chiama Le Cornelle a Valbrembo in provincia di Bergamo. Si estende su 12 ettari di terreno la sua particolarità principale è che si può vedere una specie rara di tigre bianca. Se vi piacciono le tigri, potete consultare un articolo specifico cliccando su questo link: “Quali sono tutte le specie di tigre al mondo“.

Questo bel giardino zoologico, che protegge le specie a rischio, è percorribile solo a piedi e si possono vedere circa 120 specie di animali tra cui una vasta varietà di uccelli ed anche l’antilope africana ed il maestoso leone bianco.

Nell’ultimo decennio sono state aperte varie funzionalità nel parco de Le Cornelle, quali una clinica veterinaria, aree per foche – orsi – animali della savana. oasi per gli elefanti, un nuovo rettilario e attività didattiche per ragazzi di tutte le età.

Tigre bianca

10. Zoo d’Abruzzo

Una bellissima mostra faunistica è il parco zoo d’Abruzzo, conosciuto anche come Rocca San Giovanni, che si trova a Chiesti proprio nelle vicinanze dell’omonima rocca e sembra sia uno dei pochissimi zoo attivi della regione.

Ospita oltre 200 specie di animali tra leoni, elefanti, lemuri, scimmie, zebre, pappagalli e molti altri; inoltre possiede un parco giochi per bambini con intrattenimenti di vario genere con giostrine e un’area adibita a spettacoli teatrali.

Nel parco zoologico d’Abruzzo sono state create diverse aree a seconda del tipo di animali in modo da ospitare fauna americana come iguane, caimani e alligatori; fauna africana come zebre, antilopi giraffe; fauna del bosco come daini, gufi e varietà di uccelli, ecc.

Elefanti

Lista di altri zoo e parchi faunistici in Italia

  • Zoo di Torino a Cumiana (TO)
  • Parco zoologico di Dobbiaco (BZ)
  • Parco faunistico di Spormaggiore (TN)
  • Parco faunistico Cappeller a Cartigliano (VI)
  • Zoo didattico “La favola siamo noi” a Noventa Vicentina (VI)
  • Parco faunistico Valcorba a Stroppare Pozzonovo (PD)
  • Parco zoo Punta Verde a Lignano Sabbiadoro (UD)
  • Lago parco zoo di Modena
  • Zoo e Acquario di Genova
  • Giardino zoologico di Pistoia
  • Lo zoo di Napoli
  • Bioparco di Sicilia a Carini (PA)

Concludo dicendo che la nostra bella Italia è ricca di zoo con ogni specie di fauna da ammirare e da conoscere e gli animali, ovunque si trovino, hanno bisogno sempre di cure e attenzioni

Tu sei mai stato in uno tra gli zoo italiani più belli e grandi che esistono? Racconta la tua esperienza lasciando un commento.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 4.8 / 5. Voti: 13

  • Bellissimi. Io adoro gli animali. Speriamo di poterci andare

    Rispondi
Lascia un commento

La tua email non verrà resa pubblica.

Questo sito Web utilizza strumenti proprietari di terze parti che memorizzano file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono usati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno gli altri. Accettando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore e contribuisci alla sopravvivenza del sito! Cookie policy

TI STAI PERDENDO CONTENUTI DA TERZE PARTI COME GOOGLE E YOUTUBE A CAUSA DELLE TUE PREFERENZE SUI COOKIE!
Aiutaci a far sopravvivere il sito e mantenerlo gratuito per sempre! Clicca il seguente link per modificare le tue:
>>PREFERENZE COOKIE<<