Origine dei nomi delle regioni italiane e significato

1

Dialogando ieri sera con una cara amica ad un tratto ci siamo posti questa domanda alla quale nessuno dei due sapeva dare risposta: Qual è l’origine dei nomi delle regioni italiane e che significato hanno?

Da gran curiosone quale sono, la mattina seguente vado immediatamente a documentarmi e se anche voi vi stavate chiedendo perché le regioni italiane hanno questi nomi, oggi lo scopriremo insieme.

Etimologia dell’Italia e delle regioni italiane

Piccola premessa: quando si parla di etimologia vogliamo indicare quella scienza che indaga e studia l’origine ed evoluzione fonetica, morfologica e semantica delle parole, dal greco étymos (intimo significato della parola).

Prima di andare a conoscere il significato dei nomi delle regioni italiane è d’obbligo approfondire riguardo l‘origine del nome Italia, così come chiamiamo tuttora la nostra patria.

Origine e significato della parola Italia

Perché l’Italia si chiama cosi ed ha questo nome? La parola Italia significa “abitanti della terra dei vitelli” e deriva dal vocabolo “Italói“, termine con il quale i greci designavano i Vituli (o Viteli), un popolo che risiedeva all’estrema punta della nostra penisola, la regione a sud dell’odierna Catanzaro, i quali adorava il simulacro di un vitello (vitulus, in latino).

Fino al V secolo a.C. con il termine Italia si voleva indicare esclusivamente la Calabria, solo successivamente il termine fu esteso in tutta la nostra Nazione.

Origine e significato dei nomi delle regioni italiane

Di seguito vedremo gli stemmi delle regioni italiane e brevemente quale significato hanno i loro nomi, senza soffermarci troppo nei dettagli e nelle molteplici ipotesi incerte rilasciate dagli studiosi.

Abruzzo

il nome della regione Abruzzo ha origine dal latino Aprutium, nome con cui era conosciuto il territorio teramano o forse la sola città di Teramo “; Aprutium, a sua volta, deriva forse dall’antico popolo dei Pretuzi, che abitava il territorio in tempi preromani.

Basilicata

Il nome della regione Basilicata deriva dal greco basilikos e significa “funzionario del re” con il quale venivano indicati i governanti dei Themi bizantini (tipo circoscrizioni). Anticamente era anche conosciuta come Lucania, nome che ipoteticamente ha origine dal popolo preromano dei Lucani che abitava il territorio.

Calabria

Il nome della regione Calabria ha origine da “Calabri” popolo in cui si dividevano le tribù dei Messapi e Sallentini. L’origine sembra avere radici mediterranee calabra/galabra, che significa “roccia“, “concrezione calcarea“.

Campania

Il nome della regione Campania ha origine da campus, “campo aperto, campagna” attribuito al popolo dei Campani, della stessa stirpe degli Osci, poiché erano dediti ai lavori agricoli e alla lavorazione della terra.

Emilia-Romagna

La parola Emilia prende il nome dalla via principale dei traffici economici di un tempo, via Aemilia, che a sua volta ha origini da Marco Emilio Lepido, un politico romano che la fece costruire. Mentre la parola Romagna deriva da Romania, ovvero “territorio dei romani

Friuli-Venezia Giulia

Il Friuli prende il nome dal Forum Iulii, “foro di Giulio”, in onore di Giulio Cesare, mentre per Venezia Giulia si intendevano tutte le zone abitata da italiani ma ancora sotto il dominio austro-ungarico, e il nome gli fu attribuito d il linguista Graziadio Isaia Ascoli.

Lazio

il nome della regione Lazio ha origine da Latium, dato ad essa dal popolo dei Latini, e chiamato così in quanto è un territorio “largo” , latus in latino, o pianeggiante.

Liguria

Il nome della regione Liguria ha origine dal greco Ligues e in latino Ligures, dall’antica popolazione preromana dei Liguri con probabili radici indoeuropee.

Lombardia

L’origine del nome della regione Lombardia è da attribuire alla popolazione germanica dei Longobardi (dal latino Langobardia), che invase la nostra penisola nel 568 d.c. con Pavia come capitale del regno.

Marche

Il nome della regione Marche, ha origini dal plurale di Marca, che indicava un territorio di frontiera, ai margini dell’allora impero di Carlo Magno nell’VIII secolo.

Molise

Il nome della regione Molise ha origini normanne, ossia dalla contea governata dai Moulins che ne deteneva i territori. Un’altra ipotesi è quella in cui prende il nome da mola o molinum, da cui molenses, ovvero abitanti presso la mola o il mulino.

Piemonte

Il nome della regione Piemonte ha origine da pedem montium, che significa “ai piedi dei monti”, (ai) pie(di dei) monti, alludendo alla morfologia della regione in quanto è situata fra le Alpi.

Puglia

Il nome della regione Puglia ha origini da Apulia, territorio abitato dal popolo degli Apuli, stirpe italiaca facente parte dello stesso ramo degli Oscil.

Sardegna

Il nome della regione Sardegna deriva dal latino Sardinia, che a sua volta prende il nome dai Sardi, che ne abitavano la regione e dalle origini incerte, ma con diverse ipotesi al riguardo, una di queste indicherebbe avere radici dall’antico greco “Sardò“, nome di una donna leggendaria che comparve nel Timeo di Platone e il cui nome trae origine dalla città di Sàrdeis, capitale della Lidia, l’attuale Turchia.

Sicilia

Il nome della regione Sicilia deriva dal greco Sikelia e dal popolo che lo abitava i Sikeloi, originari del centro italia insieme ai Latini, stirpe indoeuropea anche loro ma anche dai Sicani (Sikenoi in greco) che si erano stanziati nella parte ovest dell’isola e di origini iberiche.

Toscana

L’origine della regione Toscana si deve agli Etruschi gli antichissimi abitatori della regione in età preromana, in latino Tusch, passando quindi dall’Etruria a Tuscia fino ad arrivare alla tuttora conosciuta Toscana.

Trentino-Alto Adige

Trentino deriva dal latino Tridentinus, aggettivo di Tridentum, che significa “triforcazione” in relazione alla conformità dei corsi d’acqua cittadini. Alto Adige invece allude al corso superiore del fiume Adige e identifica la provincia autonoma di Bolzano.

Umbria

Il nome della regione Umbria deriva dal latino Umbria, dall’antico popolo degli Umbri, chiamati anche Osco-Umbre. Un’ipotesi proposta da Plinio il Vecchio identificava la popolazione umbra come tra le più antiche d’Italia, forse la più antica; si crede infatti che gli Umbri fossero stati chiamati Ombrii dai Greci perché sarebbero sopravvissuti alle piogge quando la terra fu inondata dal Diluvio”. “Ombros” in greco e “Imbris” in latino significano “pioggia, acquazzone”

Valle d’Aosta

Il nome della regione Valle d’Aosta prende il nome ovviamente dall’unica città presente nella valle, che è appunto Aosta, che deve a sua volta il nome dall’antico latino di Augusta Pretoria in onore dell’imperatore romano Augusto.

Veneto

La regione Veneto prende nome dal popolo preromano degli antichi Veneti con radici indoeuropee; all’origine di questo nome si ipotizza esserci la parola “wen”, che significa amare, quindi gli amati Veneti, o amichevoli Veneti.

Queste erano le origini e i significati dei nomi delle regioni italiane, se conoscete o avete altre ipotesi in merito lasciate pure un commento. Ciriciaoooo genteeee!

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 5 / 5. Voti: 1

  • Interessante questo post, non ci avevo mai pensato ; grazie delle informazioni da una “amichevole” veneta ^_*

    Rispondi
Lascia un commento

La tua email non verrà resa pubblica.

Questo sito Web utilizza strumenti proprietari di terze parti che memorizzano file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono usati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno gli altri. Accettando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore e contribuisci alla sopravvivenza del sito! Cookie policy

TI STAI PERDENDO CONTENUTI DA TERZE PARTI COME GOOGLE E YOUTUBE A CAUSA DELLE TUE PREFERENZE SUI COOKIE!
Aiutaci a far sopravvivere il sito e mantenerlo gratuito per sempre! Clicca il seguente link per modificare le tue:
>>PREFERENZE COOKIE<<