Le statue più alte e grandi del mondo

0

Oggi andremo a scoprire, tra i record mondiali, quali sono le statue più alte e grandi del mondo. Imponenti sculture che sovrastano ogni panorama e fanno sentire così minuti chi le osserva dal basso.

Sono parecchie le figure scultoree di elevata altezza e sono situate in diverse nazioni; qualcuna è possibile trovarla anche in Italia, anche se non tra le prime in classifica. Ma ora vediamo la lista delle statue più grandi della terra.

Se ti piace l’argomento ti potrebbero interessare anche i seguenti articoli:

Le statue più alte del mondo

Premetto che nel seguente elenco di statue più alte del mondo è considerata l’altezza della statua in sé, con l’aggiunta a parte del piedistallo. Questo si precisa in quanto esistono figure con altezze simili, ma il sostegno a volte è molto più alto della scultura che sostiene.

1. Statua dell’Unità – India – 182 metri

Statua dell’unità (Vijay B. Barot – CC BY-SA 4.0)

Il record di maggior elevazione lo detiene la statua dell’Unità che con i suoi 182 metri di altezza, più 58 m. di piedistallo, risulta essere la statua più alta del mondo. È stata inaugurata nel 2018 e si trova nella città di Rajpipla, in India.

Si tratta di una scultura bronzea fatta costruire dagli architetti che progettarono quella di Gandhi. Il monumento fu criticato dai cittadini indiani in quanto troppo spreco di terreno e di denaro.

Il personaggio rappresentato è Vallabhbhai Patel, un seguace di Gandhi. Il peso del colosso è 156 mila tonnellate. Il costo, trasformato in euro, è pari a 430 milioni ed hanno lavorato ben 3400 operai per 33 mesi.

2. Spring temple Buddha – Cina – 128 metri

Spring temple buddha (Zgpdszz – CC BY-SA 3.0)

Tra le statue più grandi del mondo c’è la “Buddha Zhōngyuán” o “Spring temple Buddha“, il grande Buddha della pianura centrale, alto 128 metri più altri 25 metri di basamento composto da 5 livelli, dentro al quale è posto un monastero.

Il termine Spring temple (tempio della sorgente) deriva dal fatto che nei pressi della scultura sorge una fonte termale. La struttura è stata costruita tra il 1997 ed il 2008 con 108 kg. di oro, 3.300 tonnellate di rame e 15 tonnellate di acciaio.

È situato nella contea di Lushan in Cina e per raggiungere l’enorme Buddha Vairocana occorre salire due lunghe scalinate con 365 gradini ciascuna; in alternativa c’è una navetta da prendere dopo aver trapassato il tempio.

3. Laykyun Setkyar – Birmania – 116 metri

Laykyun Setkyar (Wagaung at en.wikipediaCC BY-SA 3.0)

Altra tra le statue più alte del mondo è il Buddha Laykyun Setkyar che raggiunge un’altezza di 116 metri, posta sopra ad un piedistallo di 13, metri. Si trova nella città di Monywa, in Birmania.

Per costruirla si sono impiegati circa 12 anni, dal 1996 al 2008. Composta da un abitacolo interno formato da 27 piani percorribili tramite un ascensore. Il colore giallo della struttura è stato appositamente voluto dai buddisti in quanto segno di saggezza.

Intorno all’imponente figura sono posizionati 9 mila alberi di Bodhi, la cui leggenda racconta che il Buddha si stendeva sotto a quegli arbusti per riflettere, e trovare concentrazione ed utili iniziative.

4. Ushiku Daibtsu – Giappone – 110 metri

Tra le statue colossali esistenti è classificata anche quella di Ushiku Daibtsu che rappresenta l’Amitabha Buddha alto 110 metri, posto su un basamento alto 10, il tutto ha un peso di 4.000 tonnellate e si trova in Giappone.

Per entrare nella statua si passa prima in una piattaforma che profuma di incenso e si trapassa una stanza con le pareti ricoperte da 3.000 statuette d’oro di Buddha. Poi si può visitare l’alta struttura salendo con ascensore fino a 85 metri di altezza.

Pari merito per altezza va alla statua della Nascita del Nuovo Mondo, “Birth of the New World ” conosciuta anche come La Estatua de Colòn. È una struttura dedicata a Cristoforo Colombo e si presenta alta 110 metri. Si trova a Puerto Rico.

5. Guanyin del mar del Sur – Cina – 108 metri

Guanyin è la dea marina della misericordia ed il suo nome significa “Essenza della saggezza“. Le è stata dedicata una tra le più grandi statue al mondo raffigurandola in 108 metri di altezza, con piedistallo di 25 metri. La sua figura è triplicata, con un volto verso l’entroterra e due verso il mare.

Sono stati necessari 6 anni di lavoro per costruire questa grande bodhisattva Avalokiteśvara, ovvero colei che ha temporeggiato un po’ prima di diventare Buddha, pur avendo la piena illuminazione; questo per poter insegnare ancora qualcosa di saggio alle persone.

La sua figura è rappresentata in altre nazioni, esempio Corea, Giappone, Vietnam e, anche se raffigurata in modi leggermente diversi, la Guanyin in Cina si presenta ricoperta da un vestito lungo e bianco, sul capo, tra i capelli tiene l’immagine del Buddha Amitābha.

6. Statua degli imperatori Yan e Huang – Cina – 106 metri

Statua degli imperatori Yan e Huang (Qilainik – CC BY-SA 3.0)

Una tra le più statue più alte che esistono, scolpita nella roccia della zona collinare della città di Zhengzhou, in Cina, si trova la statua degli imperatori Yan e Huang, che misura un’altezza di 106 metri; iniziata nel 1987 e terminata nel 2007.

Raffigurano i volti di due imperatori, tra i primi governanti della Cina. Il corposo basamento ha una grandezza di 55 metri mentre le due facce misurano 51 metri. Gli occhi hanno una larghezza di 3 mt ed i nasi misurano 8 mt. di lunghezza.

È stata utilizzata una grande quantità di roccia del luogo, 1.500 tonnellate di acciaio, 7.000 m³ di calcestruzzo e 6.000 m³ di granito. Il costo sostenuto per questa realizzazione si aggira intorno ai 22,5 milioni di dollari.

7. Sendai Daikannon- Giappone – 100 metri

Sendai Daikannon (Hideyuki KAMONCC BY-SA 2.0)

Altro colosso tra le statue più elevate della terra è la Sendai Daikannon che si trova in Giappone a 300 km da Tokyo. Fu completata nel 1991 e raffigura il Byakue Kannon, ovvero il Buddha vestito di bianco.

È stata costruita sopra ad una collinetta in modo da essere vista da ogni angolo della città, perché ritenuta un grande punto di riferimento per tutti, sia per gli abitanti che per i turisti che desiderano visitarla.

In una mano tiene una grande gemma per esprimere i desideri e nell’altra una bottiglietta dell’acqua della speranza. È composta da molti livelli ed è possibile salire fino al 12° piano tramite un ascensore.

8. Guishan Guanyin – Cina – 99 metri

Guishan Guanyin (Alexandre Afanassiev – CC BY-SA 3.0)

Anche il monumento bronzeo dorato di Guishan Guanyin, in cui si vedono “undici teste e mille braccia”, rientra tra le statue più grandi del pianeta. Situata nella provincia di Hunan in Cina e misura un’altezza di 99 metri.

Il suo nome significa “colei che ascolta le lamentele”, che nel mondo buddista è collegato alla compassione. È ritenuta importante per quel popolo in quanto se una persona è in difficoltà, basta pronunciare il suo nome e si riceverà aiuto.

Questa grande scultura fu completata nel 2009, ma come accennato per “Guanyin” alla posizione 5, data la sua importanza religiosa è stata riprodotta con qualche modifica e ripresentata in diversi altri luoghi.

9. Statua di Pietro il Grande – Mosca – 94 metri

Statua di San Pietro il Grande (Pufacz  – CC BY-SA 4.0)

Raffigurante il primo zar di Russia, anche la statua di San Pietro il Grande si pone tra le statue più alte al mondo con i suoi 94 metri di altezza e al primo posto tra i monumenti russi più elevati. Situata a Mosca, risale al 1997.

La sua forma è dovuta al fatto che inizialmente il progetto prevedeva di raffigurare il noto Cristoforo Colombo, per rendere omaggio al 500° anniversario della grande scoperta dell’America del 1992.

L’architetto progettista, non avendo trovato nessun cliente, cambiò una parte della scultura dedicandola al 300° anniversario della flotta russa con l’immagine di Pietro il Grande; quindi fu sostituita la testa di Colombo con quella dello zar, ma per le tre caravelle si decise di lasciarle.

10.  Grande Buddha della Thailandia – 92 metri

Grande Buddha della Thailandia (Stephanie Richard – Huge BuddhaCC BY-SA 2.0)

All’interno del monastero di Wat Muang, in Thailandia, si trova un’altra tra le statue più imponenti del pianeta, il Grande Buddha della Thailandia che arriva ad un’altezza di 92 metri ed una larghezza di 63 metri. Realizzata in cemento con rivestimento dipinto d’oro.

Per costruirla si sono impiegati 18 anni, dal 1990 al 2008. Si presenta seduto con la una mano in riposo in direzione della terra; anche gli occhi guardano verso il basso. Questa posa ha un significato di essere in grado di sconfiggere il nemico.

Il denaro per costruire tale monumento proviene delle offerte dei fedeli buddisti, ed è stato fatto come segno di ringraziamento per il popolo. Sono stati spesi 104.200.000 bath (moneta thailandese).

La statua più alta d’Italia

Colosso di San Carlo Borromeo – 23,40 metri

Nel paese di Arona, in provincia di Novava, vicino al Lago Maggiore, si trova la statua più alta d’Italia. Si tratta del colosso di San Carlo Borromeo, il cui monumento è alto 23,40 metri ma con il piedistallo supera i 35 mt.

È stata costruita con cemento mescolato a pezzetti di marmo e risale al 1698. Il personaggio raffigurato fu vescovo di Milano nel 1565 e influì molto, con la sua forza spirituale, nelle situazioni di carestia e peste che si abbatterono in quel periodo.

Conosci altre statue tra le più alte e grandi del mondo da aggiungere? Scrivilo nei commenti.

Scrivi anche tu articoli su YouFriend. Scopri come!

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 4.8 / 5. Voti: 13

Grazie per aver votato...

Seguici sui social!

Tag:
Lascia un commento

La tua email non verrà resa pubblica.

Membri attivi di recente
Foto del profilo di Andrea
Foto del profilo di Annina
Foto del profilo di Maurizio
Foto del profilo di Benedetta Scapin
Foto del profilo di Gianky63
Foto del profilo di Maria Luisa Dezi
Foto del profilo di edoardo
Foto del profilo di Eisenheim
Foto del profilo di Gabriele
Foto del profilo di Antonello
Foto del profilo di Alessandra
Foto del profilo di Mara
Foto del profilo di Write for Money
Foto del profilo di Friendbot
Foto del profilo di Jole Figliomeni
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!!!

Sembra che tu stia utilizzando un ad blocker. Va bene. Chi non lo fa?

Ma senza entrate pubblicitarie, non possiamo continuare a rendere fantastico questo sito. Sul nostro network non ci sono banner invasivi o fastidiosi da compromettere la navigazione.

Disabilita Adblock su youfriend.it e supporta una navigazione internet per sempre gratuita.