I più importanti musei egizi in Italia

0

L’antica storia egizia ha lasciato molto della sua cultura nel corso dei tempi e per conoscere questa bellissima civiltà non occorre andare in Egitto. In questo articolo vedremo quali sono i più importanti musei egizi in Italia da visitare.

Vedere queste sculture dell’egittologia con i propri occhi è sicuramente qualcosa di spettacolare. Sono reperti di arte faraonica di notevole pregio e valore, sia per la loro bellezza che per le loro caratteristiche.

Se vi interessa conoscere informazioni sulle sovranità dell’antico Egitto, potete leggere l’articolo: i faraoni egiziani più importanti e famosi. Ma ora scopriamo dove si trovano le gallerie d’arte egizia in Italia che raccolgono varie testimonianze dell’antico Egitto.

I musei egizi in Italia

Sono molti i musei egizi in Italia, cosi come le università e altre strutture che custodiscono importanti collezioni egittologiche. Vediamo quali sono:

1. Museo Egizio – Torino

Il museo egizio più importante d’Italia, e anche il più antico del mondo, si trova a Torino. Questa raccolta di reperti egizi antichi iniziò con la “mensa isiaca“, ovvero una tavoletta di bronzo che risale al XVII secolo.

Questo edificio nasce grazie al re Carlo Felice di Savoia che nel XIX secolo acquistò molti oggetti egizi antichi, dando origine al Primo Museo egizio del mondo. Qui vengono custoditi solo reperti dell’antico Egitto. È al secondo posto al mondo per importanza, dopo quello del Cairo.

Il museo egizio di Torino nel 2013 fu menzionato dal quotidiano inglese “The Times” e venne posto in classifica tra i migliori musei esistenti sulla terra. Si estende su un’area di 12.000 mq ed è formato da 5 piani, di cui uno sotterraneo.

In questa galleria d’arte egizia si possono vedere oltre 37.000 articoli, tra cui statue dei vari personaggi, sfingi, mummie, papiri, tombe, templi, sarcofaghi e molti altri amuleti. All’interno, inoltre, si trova una grande biblioteca.

2. Museo Egizio – Firenze

Sarcofago -Museo Egizio Firenze (Sailko – CC BY 2.5)

Tra i bellissimi musei egizi italiani troviamo un’area dedicata all’antico Egitto nel Museo archeologico nazionale di Firenze. Fu inaugurato nel 1870 e al giorno d’oggi contiene vari monili di diverse civiltà, tra cui etruschi, romani, greci ed egizi.

Per quanto riguarda la Sezione Egizia questa struttura è da considerarsi al secondo posto in Italia, dopo al museo egizio di Torino. Sono 9 le sale che espongono reperti dell’antico Egitto e si contano circa 14.000 oggetti.

Tra le cose più importanti si possono ammirare opere dell’antico e medio Regno come la donna con la birra, i due servi, la macinatrice di grano; oltre a vasi, stele. rilievi, il carro da guerra, tombe, sarcofaghi e statuette.

Tra i vari oggetti dell’antico Egitto si trovano anche delle numerose stoffe, tuniche, mantelli, altre tipologie di indumenti anche di seta e monili che ricordano le loro usanze e abitudini quotidiane.

3. Museo Egizio – Milano

Museo Egizio Milano (Stefano StabileCC BY-SA 3.0)

Al terzo posto tra i più importanti musei egizi in Italia si colloca il Museo Egizio di Milano che si trova all’interno del grande Castello Sforzesco, poco lontano dal centro storico milanese, nella parte sotterranea.

Questo museo fu aperto al pubblico nel 1973 ma i primi oggetti egiziani antichi, presenti a Milano, risalgono al 1820. La struttura è formata da 7 sezioni che attualmente custodiscono circa 3.000 reperti.

Tra le bellissime testimonianze egizie si può vedere la statua in bronzo di un famoso re egiziano “Osiride”, quella del faraone la statua del faraone Amenemhat III, statue di varie divinità, l’equipaggiamento funebre di Peftauajaset.

4. Museo Gregoriano Egizio – Città del Vaticano

Mummia Museo Gregoriano Egizio (Andre0007l CC BY-SA 3.0)

Nella lista dei musei egizi più importanti d’Italia c’è anche il museo Gregoriano Egizio. Fa parte dei Musei Vaticani, nella Città del Vaticano in Roma, risale alla prima metà del XIX secolo ed è stato voluto dal papa Gregorio XVI.

È formato da 9 sale che custodiscono reperti egizi di varia natura tra statue, monumenti, papiri, scritture geroglifiche, mummie, opere della Mesopotamia e dell’Assiria, stele, rilievi, lance, armi; nonché il famoso “libro dei morti“.

Nelle varie raccolte di oggetti c’è anche la collezione dei bronzi di Carlo Grassi che consiste in una serie di oggetti archeologici antichi, lavorati a mano in modo preciso straordinario, oltre a delle pitture del XIX e XX secolo.

5. Museo archeologico nazionale – Napoli

Statua naoforo di Uah-ib-ra-mery-neith – Museo Napoli

Notevoli collezioni egittologiche antiche si trovano nel Museo archeologico di Napoli, che contiene anche altre numerose opere di svariate provenienze ed epoche, tra cui quella farnese e quelle pompeiane.

Questo edificio museale è considerato uno dei musei egizi più importanti d’Italia. È disposto su quattro piani, compreso il seminterrato dove sono esposti i reperti egizi dell’Antico Egitto. Tutto il complesso è suddiviso otto sezioni, contando anche quella esterna.

Custodisce oggetti molto antichi che risalgono a circa 3000 anni a.C. oltre a quattro mummie, sarcofaghi, statue di diverse rappresentazioni, iscrizioni, vasi, corredi e stele funerarie, amuleti e monili di importanti personaggi egizi.

Video Museo Egizio di Torino

TI STAI PERDENDO CONTENUTI DA TERZE PARTI COME GOOGLE E YOUTUBE A CAUSA DELLE TUE PREFERENZE SUI COOKIE!
Aiutaci a far sopravvivere il sito e mantenerlo gratuito per sempre! Clicca il seguente link per modificare le tue:
>>PREFERENZE COOKIE<<

Altri importanti musei egizi in Italia

  • Bologna- Museo civico archeologico: oltre 3500 oggetti tra sarcofaghi, statue, stele, accessori funerari, amuleti, iscrizioni, rilievi di tombe.
  • Trieste – Museo d’Antichità: custodisce circa un migliaio di pezzi provenienti dall’antico Egitto, tra cui sarcofaghi, mummie e varie collezioni.
  • Roma: Museo Barracco: due grandi sale dedicate interamente all’arte egizia, tra ritratti vari, maschere funebri e la sfinge della regina Hatshepsut.
  • Parma – Museo archeologico nazionale: sono esposti vari monili, amuleti, sarcofaghi, vasi canopi, papiri, stele, collezioni egizie di varia tipologia.
  • Venezia: Museo archeologico nazionale: grade museo che raccoglie opere di varie provenienze mondiali, tra cui anche reperti dell’antico Egitto.

Conoscete altri musei egizi in Italia o strutture archeologiche che contengono bellissimi reperti dell’antico Egitto? Lasciate un commento.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 4.8 / 5. Voti: 13

Lascia un commento

La tua email non verrà resa pubblica.

Questo sito Web utilizza strumenti proprietari di terze parti che memorizzano file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono usati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno gli altri. Accettando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore e contribuisci alla sopravvivenza del sito! Cookie policy

TI STAI PERDENDO CONTENUTI DA TERZE PARTI COME GOOGLE E YOUTUBE A CAUSA DELLE TUE PREFERENZE SUI COOKIE!
Aiutaci a far sopravvivere il sito e mantenerlo gratuito per sempre! Clicca il seguente link per modificare le tue:
>>PREFERENZE COOKIE<<