Gli uccelli più strani e rari del mondo

1

Anche la categoria degli animali è molto vasta e sono davvero tante le creature presenti nel nostro pianeta. Oggi ho pensato di approfondire alcune informazioni che riguardano gli uccelli più strani e rari del mondo.

Alcuni volatili particolari hanno davvero delle forme insolite e caratteristiche alquanto curiose, che vale davvero la pena di andare a conoscerli; sarà sicuramente una simpatica e divertente esperienza da condividere insieme.

Quindi andiamo pian piano a scoprire le qualità di alcuni bizzarri pennuti del nostro pianeta.

Elenco degli uccelli più strani e rari del mondo

In base agli studi di esperti ornitologi la quantità di tutte le specie di uccelli esistenti sembra essere circa 18.000 e la maggior parte di essi riesce a volare, per alcuni invece non è possibile, come per esempio i pinguini e i ratiti. Ora vediamo quali sono gli uccelli più strani e rari presenti al mondo.

1. Paradisea superba

Tra le incredibili creature del mondo troviamo la Paradisea superba o Lophorina superba appartenente alla famiglia delle Paradisaeidae alla quale appartengono i così detti “uccelli del paradiso“. Ne sono state riconosciute 5 sottospecie.

Vive nelle foreste pluviali della Nuova Guinea e al primo sguardo potrebbe sembrare un merlo. Sono uccelli piccoli con una lunghezza di 25 cm ed un peso massimo intorno ai 100 grammi; tutti colorati principalmente di nero.

Una singolare curiosità della Paradisea superba è che davanti al petto, il maschio di questa strana specie di uccello, possiede un vistoso “ventaglio piumato” di colore azzurro/verde che aprendosi somiglia ad una faccia divertente, con tanto di occhi e bocca, circondato da un piumaggio nero intenso. Per attirare l’attenzione della Paradisea femmina, il maschio muove le ali in un modo che sembra danzare e questo comportamento ha un potere quasi ipnotizzante.

2. Fregata magnifica

Uno degli uccelli più strani del pianeta è la Fregata magnifica o Fregata magnificens che appartiene alla famiglia delle Fregatidi. Vola sopra le zone della Florida, dei Caraibi, e tra Messico ed Ecuador.

Questo uccello marino è tutto di colore nero a parte la sua particolare sacca rossa che si gonfia sotto al collo del maschio; questo accade nel periodo dell’accoppiamento per attirare l’attenzione della Fregata femmina. (sembra un panciotto)

È uno dei volatili che percorre molta strada senza bisogno di atterrare sull’acqua. Riesce a superare anche i 400 km. e arrivare ad altezze di 2500 mt. Si cibano di pesci, calamari, crostacei e riescono a catturarli nell’acqua con il becco, senza bagnarsi.

Paradisea supera e fregata magnificens

3. Serpentario

Il Serpentario o Sagittarius serpentarius è uno dei più insoliti uccelli che vivono nella nostra terra ed è la sola specie esistente del suo genere, appartenente alla famiglia dei Sagittariidae. Vive in Africa, principalmente in Somalia, Senegal e Capo di Buona Speranza.

Sicuramente è riconoscibile per vari aspetti; una delle sue caratteristiche sono le piume lunghe e scure che possiede sopra la testa; altro aspetto è il colore arancione che copre la pelle rugosa intorno agli occhi. Inoltre si presenta con due zampe lunghe e sottili simile a quelle della cicogna.

Il Serpentario arriva ad un’altezza di circa 140 cm. Non è un uccello migratore ed è uno dei rari uccelli che non cacciano mentre volano. Si ciba infatti di rettili, insetti, uova e piccoli mammiferi. Per quanto riguarda la sua riproduzione è da considerarsi un animale monogamo.

4. Il Gallo della Salvia

Uno stranissimo e raro uccello dell’universo è il gallo della salvia di Gunnison o Centrocercus minimus della famiglia delle Phasianidae. Sembra che siano presenti soltanto 3000 esemplari che vivono nel Colorado, Canada e Stati Uniti.

I galli della Salvia sono ricoperti di piume solitamente marroni o grigie e davanti al petto presentano un collare di piumaggio bianco dalla forma alquanto insolita. La coda è formata da una serie di consistenti piume appuntite.

Quelle che si notano davanti sono le sacche esofagee che si gonfiano durante il corteggiamento. Infatti hanno un comportamento particolare in questo periodo, che può durare anche l’intera stagione primaverile.

Sagittario serpentario e Gallo della salvia

5. Condor delle Ande

Un raro ed imponente uccello è il Condor delle Ande o Vultur gryphus che fa parte della famiglia dei Catartidi. Come deriva dal nome vive nelle Ande, zona del Sud America che si espande dalla Colombia alla Terra del Fuoco.

La stranezza di questo animale sta nella presenza di una cresta carnosa tra il naso e la nuca, che può essere lunga anche 10 cm. e di spessore di 4,5 cm. La testa ed il collo sono privi di piumaggio, la coda corta e gli artigli molto forti che servono ad afferrare le prede.

Il Condor delle Ande è un uccello molto grande, infatti l’apertura alare può superare i 3 metri e può arrivare a pesare anche 12 kg. Possiede una vista molto acuta, tanto che gli permette di vedere le carogne anche a 3 km di distanza ed ha una forte resistenza di volo in quanto riesce a volare per oltre 170 km senza tanti problemi.

6. Avvoltoio reale

Uno degli esemplari volatili più insoliti è l’Avvoltoio Reale o Sarcoramphus papa. Appartiene alla famiglia dei Cathartidae, o avvoltoi del nuovo mondo e si possono vedere nelle zone dell’America Meridionale e Centrale. Si ciba di carogne in genere, delle carcasse di animali morti, quali bradipi, bestiame e anche di rettili e pesci morti.

È un animale che vive nelle foreste tropicali e, a parte il Condor, risulta essere l’essere più grande della sua famiglia. Misura un’altezza che va da 68 ad 81 cm. e quando apre le ali arrivare ad una larghezza anche di 2 metri. Il peso varia da 3 a 5 kg circa.

La particolarità dell’Avvoltoio Reale è soprattutto il suo aspetto. Si presenta con becco ricurvo ed affilato, la testa ed il collo sono prive di penne, senza ciglia, grandi artigli, mentre si nota un’evidente protuberanza carnosa di colore giallo/arancione vicino a suo becco.

Condor delle Ande e Avvoltoio

7. Rupicola

Uno dei pennuti più stravaganti della terra è la Rupicola che fa parte dell’ordine dei passeriformi e della famiglia dei Cotingidae. Il nome scientifico di questo animale è rupis incola, che significa “abitatore delle rupi”. Vivono per lo più nelle zone dell’America meridionale.

Sono animali di dimensioni medio-piccoli che arrivano a circa 30 cm. di lunghezza. La loro particolarità è la cresta a forma semi circolare che va dalla punta del becco a metà della nuca, che li fa assomigliare a un “galletto“, nomignolo che a volte viene usato per identificarli.

È semplice capire il sesso dei Rupicola in base al colore; i maschi hanno tonalità intense di rosso/arancione con le ali nere, mentre le femmine hanno un colorito più tenue sulle tonalità del grigio con cosa e ali nere. Gli occhi sono per tutti giallo/rossi a parte una sottospecie che li ha azzurro chiaro.

8. Bucerotide

Anche il Bucerotide è un pennuto particolare della famiglia dei Bucerotidae. Vive nei territori asiatici e africani. A seconda delle specie la sua lunghezza è compresa tra i 30 e 120 cm. con peso da 100 a 4000 grammi.

Fa parte della categoria degli onnivori; mangia insetti , animaletti piccoli e frutta. Si presenta con le piume di colore nero o grigio e con una testa piuttosto curiosa in quanto sopra al suo becco ricurvo, parte dalla nuca una sporgenza che sembra un cappello o un corno. A volte si ferma circa a metà del becco, altre volte si sviluppa all’insù.

Questo esemplare di uccello bizzarro si trova nelle zone africana a sud del Sahara, nelle Filippine e nelle Isole Salomone vicino all’Australia. Molte specie vivono nei boschi, altre in territori molto ed altre ancora nelle fitte foreste.

Rupicola e Bucerotide

9. Fagiano dorato

Un volatile alquanto strano e molto pittoresco è il Fagiano dorato o Chrysolophus pictus appartenente alle Phasianidae e vive nei boschi della Cina centrale; è un uccello molto noto nei paesi cinesi in quanto è oggetto di parecchi dipinti e inserito nei racconti popolari.

Il nome arriva per l’appunto dal colore giallo che è molto presente nel suo piumaggio. Nel corpo è presente anche una parte di piume bluastre e due belle ali rosse. La coda è piuttosto lunga di colore grigio macchiata di nero.

Il Fagiano dorato non è molto grande, infatti arriva a pesare meno di un kilogrammo. Misura circa un metro di lunghezza, considerando che la coda è lunga oltre 60 cm. e la misura alare può raggiungere 70 cm. Si nutre si germogli e piccoli insetti.

10. Capovacciaio

Uno tra i più insoliti uccelli del mondo è il Capovacciaio o Neophron percnopterus, che è il più piccolo avvoltoio del vecchio mondo; è la sola specie del genere Neophron. Vive in zone dell’Europa sud-occidentale, Africa e India. Può volare fino a 2000 mt. di quota, coprendo anche 500 km. di volo.

Si presenta con piume prevalentemente bianche tranne la parte finale delle ali che sono nere. La sua caratteristiche è il becco a forma di lungo uncino contornato da un colore giallastro che arriva fino alla testa. Gli artigli sono piuttosto lunghi.

Il capovaccio maschio è leggermente più piccolo della femmina che arriva a misurare circa 57 cm. e l’apertura alare risulta essere 2,7 volte la lunghezza del corpo quindi può raggiungere anche un metro e mezzo circa. Il peso varia da 1,9 a 2,4 kg.

Fagiano dorato e Capovacciaio

Altri uccelli strani e rari al mondo

Sono tantissime le specie di uccelli strani e poco comuni che vivono nel nostro mondo, ed oltre alle famiglie di volatili citati sopra, ne nomino altre che comprendono specie di volatili insoliti e curiosi, che potete visionare cliccando sul link.

L’elenco di stravaganti volatili del pianeta sarebbe infinito, e questo mi fa pensare che viviamo circondati da insolite ma originali creature, molte delle quali a noi ancora sconosciute.

Voi conoscete altri rari e strani uccelli che vivono nei nostri cieli? Lasciate un commento.

Scrivi anche tu articoli su YouFriend. Scopri come!

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 4.9 / 5. Voti: 28

Grazie per aver votato...

Seguici sui social!

  • Strani non saprei ma io sono affascinato dalle aquile, sono uccelli davvero fantastici a mio parere

    Rispondi
Lascia un commento

La tua email non verrà resa pubblica.

Membri attivi di recente
Foto del profilo di Andrea
Foto del profilo di Annina
Foto del profilo di Maurizio
Foto del profilo di Benedetta Scapin
Foto del profilo di Gianky63
Foto del profilo di Maria Luisa Dezi
Foto del profilo di edoardo
Foto del profilo di Eisenheim
Foto del profilo di Gabriele
Foto del profilo di Antonello
Foto del profilo di Alessandra
Foto del profilo di Mara
Foto del profilo di Write for Money
Foto del profilo di Friendbot
Foto del profilo di Jole Figliomeni
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!!!

Sembra che tu stia utilizzando un ad blocker. Va bene. Chi non lo fa?

Ma senza entrate pubblicitarie, non possiamo continuare a rendere fantastico questo sito. Sul nostro network non ci sono banner invasivi o fastidiosi da compromettere la navigazione.

Disabilita Adblock su youfriend.it e supporta una navigazione internet per sempre gratuita.