Gli insetti più grandi del mondo: quali sono e caratteristiche

0

Con questo articolo andiamo a scoprire quali sono gli insetti più grandi del mondo, e quali sono e le loro caratteristiche. Quando si pensiamo ad insetti di grandi dimensioni, vengono subito in mente i coleotteri, ma ce ne sono altri.

Il gruppo degli “Insetti” è il più grande tra tutti gli animali presenti nel nostro pianeta, infatti, rappresentano oltre il 70 % e se ne contano oltre un milione di specie diverse. Alcuni sono a contatto con l’essere umano in modo piacevole, altri un po’ meno.

Articoli correlati:

Gli insetti più grandi del mondo

1. Titanus Giganteus

Titanus Giganteus

Sai qual è l’insetto più grande del mondo? È di Titanus Giganteus, in quanto il torso è effettivamente più lungo del Dynastes hercules. Il “gigante” assomiglia al genere classico ed il corpo può essere lungo quasi 17 cm.

È un animale che reagisce solo se viene infastidito. Ha comunque una forza straordinaria nella mascella, tanto che un morso può spezzare un pezzo di legno con lo spessore di mezzo centimetro.

2. Dynastes hercules

Altro tra i più grandi insetti esistenti è un coleottero o scarafaggio chiamato Dynastes hercules (foto di copertina). Si trova nelle zone del Messico, Bolivia, Amazzonia e in qualche luogo dei Caraibi.

Anche chiamato “scarafaggio hercules“, arriva a misurare 18 cm. di lunghezza compresa “la sporgenza”. Si differenzia dal “fratello” Titanus Giganteus, per il fatto che il Dynastes ha un “corno che parte dal torace e per questo si sono sempre contesi il primato.

3. Insetto Stecco

Anche il Bacillus rossius si piazza tra gli insetti più grandi del pianeta. Noto con il nome di Insetto Stecco, proprio per la sua forma sottile che, appoggiato su una foglia o sul albero, può mimetizzarsi in un ramoscello dalla lunghezza, solitamente, che varia da 11 a 15 cm.

È dell’ordine dei Fasmoidei, che dal greco phasma significa insetti fantasma. Si possono trovare in Spagna, in Francia e qualcuno anche in Italia. Sono di colore tra il verde ed il marrone e per questo motivo si confonde con la vegetazione.

Si cibano di foglie di alberi come il melo, il faggio, il lampone, il nocciolo. Esistono 8 sottospecie differenti. Amano molto ambienti umidi con temperature intorno ai 25°C. Un esemplare di Insetto Stecco più grande al mondo è stato rinvenuto in Malesia con una lunghezza di oltre 62 cm.

4. Weta gigante

Altro tra gli insetti di grandi dimensioni è chiamato scientificamente “Deinacrida heteracantha” o Weta gigante. SI stratta di un animale della specie dei grilli che può raggiungere anche i 10 cm di lunghezza, escluse le antenne.

Vivono nelle zone della Nuova Zelanda e quasi tutte le undici specie esistenti ormai sono protette in quanto sono in via di estinzione. Del genere Weta, grillo più pesante del mondo è stata una femmina che raggiunse i 70 gr. di peso.

Il loro nome significa “terribile cavalletta” e la causa della loro scomparsa è dovuta alla presenza di numerosi mammiferi nel territorio che hanno fatto una strage uccidendo questi piccoli grandi animaletti.

5. Mantide gigante asiatica

Il nome scientifico è Hierodula membranacea, ma è conosciuta come la mantide gigante asiatica e fa parte degli insetti più lunghi del mondo. È proveniente dall’Asia ma negli ultimi anni è visibile anche in Italia.

Esistono specie di questo insetto e una viene chiamata anche mantide religiosa. Il suo nome deriva dal fatto che avendo le zampe posteriori piegate, come fosse in ginocchio, sembra assumere una posizione di “preghiera”.

Arriva a misurare una lunghezza di 8-9 cm. ed è innocua per l’uomo. Invece risulta essere pericolosa per il compagno durante l’accoppiamento in quanto lo uccide; inoltre utile per scacciare le cimici.

Altri tra gli insetti più grandi del mondo

  • Belostomatidi: (Lethocerus) – insetti acquatici nepoformi, simili ai cimici e sono lunghi intorno ai 12 cm-
  • Mosca di Dobson, (Dobonsfly): gigante megaloptera di circa 20 cm.
  • Thysania agrippina: grande falena con apertura alare di quasi 30 cm. Grandezza simile alla Farfalla Cobra.
  • Megaloprepus cerulatus: insetto volante dell’ordine degli Odonati e misura fino a 19 c.m. di apertura alare.
  • Blatta fischiante del Madagascar (Gromphadorhina portentosa) – lunga circa 8-10 cm.

Curiosità sugli insetti

  • Gli insetti sono gli animali più numerosi della terra: infatti rappresentano oltre il 70%.
  • A differenza di altre specie di animali, gli insetti hanno 3 paia di zampe e due paia di antenne.
  • Anche se di piccole dimensioni, sono formati da 3 parti: testa, torace e addome.
  • Gli insetti sono esseri proteici e digeribili
  • Le innocue coccinelle sono animali predatori.
  • Gli insetti sanno camminare, saltare e volare.
  • Le farfalle hanno le “palpebre gustative” sotto ai piedi.
  • Le api risultano essere tra gli insetti più intelligenti
  • coleotteri per difendersi, fanno uscire dalla pancia delle sostanze chimiche.
  • grilli odono i rumori attraverso le zampe.
  • La farfalla più macabra è la Sfinge testa di morto.
  • Esiste anche il ragno Theridion grallator , conosciuto come il ragno dalla faccia sorridente
  • Un curioso insetto che vive nell’Artico è un bruco che assomiglia ad un piumino per spolverare, chiamato Bruco Lanoso.

Conosci altre informazioni da condividere sugli insetti più grandi del mondo? Lascia un commento.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 5 / 5. Voti: 4

Grazie per aver votato...

Seguici sui social!

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 5 / 5. Voti: 4

Grazie per aver votato...

Seguici sui social!

Lascia un Commento o Recensione

La tua email non verrà resa pubblica.