Gli angeli: chi sono – esistono davvero

0

Ti sei mai chiesto chi sono gli angeli e se esistono davvero? Oggi approfondiamo questa figura divina e mistica che appare in alcune religioni monoteiste, alla quale molte persone credono veramente.

Il nome Angelo proviene da termini latini e greci e tradotto significa “messaggero – inviato – servitore“. Questa creatura celeste ha innumerevoli missioni e per questo ne esistono di molti tipi.

Chi sono gli angeli

Gli angeli sono esseri spirituali a servizio di Dio ed ognuno ha un determinato ruolo. Qual è il loro compito? Alcuni gestiscono le cose del cielo, altri vengono in soccorso agli esseri umani dalla terra per proteggerli.

Soprattutto nella religione cristiana sono presenti moltissimi angeli, tra di essi alcuni li abbiamo sentiti spesso nominare. Uno di loro è l’angelo custode che ci viene fatto conoscere fin da bambini.

Differenza tra Angeli e Arcangeli

La differenza tra Angeli e Arcangeli sta nel fatto che quest’ultimi sono i capi di tutta la schiera angelica. L’Arcangelo ha il ruolo delle missioni più importanti.

Ecco quali sono gli arcangeli più famosi:

  • Gabriele: “potenza di Dio” o “Dio è forte” ed è il capo dei messaggeri di Dio. Rappresentato con veste e ali bianche.
  • Michele: “chi è come Dio” ed è capo delle milizie celesti ed è raffigurato come forma di guerriero con la spada.
  • Raffaele: “medicina di Dio”, colui che guarisce e nei testi della Bibbia è presente nel libro di Tobia. Si presenta con ali bianche e una veste grigia.

Ne esistono altri quali Uriel (Fiamma o luce di Dio), Barachiele (Benedizione di Dio), Geudiele (Lode di Dio), Sealtiele (Dio comunica), Raguel (amico di Dio), Jophiel (bellezza di Dio), Selatiel (preghiera di Dio).

Quanti tipi di angeli esistono

Per capire quanti angeli esistono è necessario analizzare la gerarchia degli Angeli. Essa è piuttosto vasta in quanto è composta da diversi ordini. Essendo intermediari tra Dio e gli uomini con mansioni diverse, fanno parti tre differenti gerarchie.

Prima sfera:

  • Serafini: fanno parte del più elevato ordine degli Angeli. Hanno sei ali, due per volare e quattro per coprirsi. Cantano di continuo lodi al Signore.
  • Cherubini: sono i guardiani della luce, delle stelle e dei sistemi planetari. Il nome significa “benedicente” e si trovano nella parte più profonda del firmamento.
  • Troni: sono creature che cambiano forma e colore e risiedono su dei troni nel settimo cielo. Da questo deriva il loro nome e dipendono dai cherubini.

Seconda sfera:

  • Dominazioni: sono una schiera di “intelligenze celesti” che risiedono nella sfera di Giove ed hanno il compito di accertarsi che il cosmo rimanga in ordine.
  • Virtù: sono “fortezze” che si trovano nell’orbita di Marte e a loro si devono gli importanti cambiamenti; ad esempio il processo di trasformazione da un seme ad una pianta.
  • Potestà: sono esseri angelici multicolore che sembrano “nuvole di vapore” e guidano lo sviluppo della terra e degli esseri umani, guidando loro sulle decisioni dell’umanità.

Terza sfera:

  • Principati: situati nella sfera del pianeta Venere, sono rappresentati come raggi di luce che guidano la storia ed il tempo.
  • Arcangeli: svolgono i compiti più importanti sia nel Cielo che nella Terra e proteggono grandi gruppi di persone.
  • Angeli: sono le creature celesti che si trovano nell’orbita della Luna, quindi più vicino agli uomini e danno a loro messaggi e protezione.

Angelo custode

Le tipologie angeliche sopra citate, definiti angeli buoni, sono spiriti che portano benefici, donando sentimenti di amore e carità. Ogni persona ha il proprio angelo custode, definito anche angelo bianco, che funge da guardiano per proteggerci dal pericolo.

Angeli caduti

Alcune creature del gruppo angelico fanno parte degli Angeli caduti, ovvero allontanati dal paradiso in quanto il loro comportamento non è piaciuto a Dio, quindi sono scesi in disgrazia e allontanati dal Paradiso per sempre.

Tra questi il più conosciuto è Lucifero, l’essere più ribelle di tutti, che è stato destinato all’Inferno. Era l’angelo più bello e splendente e faceva parte del gruppo dei Cherubini. A causa della sua infedeltà, Dio lo cacciò e divenne un “angelo caduto” ovvero “demone”.

Secondo la cultura ebraica, oltre al Lucifero, sono molto altri gli angeli cattivi; tra questi nominiamo Belzebù, Lilith, Azazel, Moloch, Samael ma ce ne sono molti altri ancora divenuti seguaci del male.

Gli angeli esistono davvero

Come accennato prima, gli angeli hanno il compito di onorare Dio ma anche quello di recapitare messaggi divini e di intervenire nella vita degli esseri umani, soprattutto nel momento del bisogno.

Quest’ultimi sono definiti Angeli terreni e nel presentarsi agli uomini riportano, e agiscono, secondo la volontà di Dio. Sono “creature celesti” che non si vedono, ma si riesce a sentire il loro spirito. Ecco perché si pensa che gli angeli esistono veramente.

Come si manifestano gli angeli

Molto spesso si associa la presenza di un angelo al movimento di una piuma, ovvero se la vediamo cadere o volare. Anche il colore della piuma che osserviamo ha un suo significato, in base al tipo di messaggio.

Qualche volta si associano ad un soffio di vento, che ci sfiora molto leggermente o all’aroma di un insolito profumo; ad esempio un odore di fiori, ma vicino a noi non c’è alcun tipo di fiore o pianta.

Per percepire la presenza di un angelo può capitare anche di sentirsi osservati e allo stesso tempo sereni. In pratica gli angeli si manifestano attraverso profumi e sensazioni che ci indicano che non siamo soli.

Gli angeli nella cinematografia

Sono molti i film angelici che hanno come protagonisti questi essere divini intenti a compiere le missioni più difficili. In questo articolo trovi la lista dei migliori film sugli angeli.

Conclusione

Nella vita quotidiana spesso definiamo qualcuno “angelo”: un parente, un amico, un conoscente. Questo per il fatto che tale persona non ci abbandona nei momenti di difficoltà ed è sempre presente quando serve.

Gli angeli esistono davvero? Condividi il tuo pensiero nei commenti

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 5 / 5. Voti: 5

Grazie per aver votato...

Seguici sui social!

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 5 / 5. Voti: 5

Grazie per aver votato...

Seguici sui social!

Lascia un Commento o Recensione

La tua email non verrà resa pubblica.