Demonologist: A caccia di fantasmi e demoni – un gioco non adatto ai fifoni!

Ti interessi di attività paranormale, ti piacciono i film horror e i videogames? Se come me ti senti un po’ Shaggy di Scooby-doo, allora non puoi perderti Demonologist in cui dovrai andare a caccia di fantasmi e demoni di vario genere.

Qualche anno fa ti avevo parlato di un videogioco simile, Phasmophobia, anzi, certamente si è ispirato proprio ad esso, e del quale molte caratteristiche di gameplay sono pressoché identiche. Quindi, se stai cercando un gioco come Phasmophobia questo potrebbe far al caso tuo.

Rilasciato nel 2023, Demonologist è un gioco per pc che ha ricevuto diverse recensioni positive e quindi ho deciso di buttarmici a capofitto e “farmela sotto” anche questa volta! Ma vediamo alcune caratteristiche e considerazioni.

Come si gioca a Demonologist

In Demonologist dovrai utilizzare diversi strumenti per individuare, esorcizzare e alle volte “eliminare” un fantasma o demone. Più facile sarà farlo in compagnia, infatti, potrai invitare amici per cacciare insieme in diversi ambienti: da case abbandonate; appartamenti di città; ospedali disastrati e così via.

Dopo aver individuato il fantasma – e ce ne sono parecchi – potrai dedicarti a missioni secondarie come:

  • la ricerca di sacchetti di sale;
  • topi da gettare in un calderone;
  • compiere rituali;
  • recuperare dita di demone;
  • scaricare file su di un computer;
  • svelare l’ora del decesso di uno spettro ed inserirla sugli orologi a pendolo.

Trovare il fantasma corretto e ultimare le missioni ti faranno guadagnare denaro per comprare altri strumenti o gadget per la casa, indumenti e addirittura pets!

Ahimè! Talvolta sarà il fantasma ad iniziare la caccia e potrebbe ucciderti più facilmente quando la tua sanità mentale crolla!

Strumenti in demonologist

Gli strumenti a disposizioni nel gioco sono pressappoco quelli visti in Phasmophobia, con qualche variante di utilizzo e aspetto grafico. vediamole di seguito nei dettagli e come utilizzarli. Oltre a delle normalissime Torce per illuminare (neanche tanto) l’ambiente ci sono:

EMF

L’EMF non è altro che un dispositivo per rilevare le onde elettromagnetiche lasciate da attività paranormali. I livelli vanno da 1 a 5, e rilevare il quinto grado può essere utilizzato per capire di che fantasma si tratta.

ESG

Questo strumento serve ad aumentare l’energia dell’entità permettendoci di poterla vedere subito sopra, anche questo determinerà un’evidenza.

Spirit Box

Attraverso questo strumento sarà possibile parlare con gli spiriti. Per farli interagire bisognerà fargli delle domande (al momento credo funzioni solo in inglese) premendo il tasto sinistro del mouse. Ecco quali sono le domande da fare:

  • “Are you here?“
  • “Can you speak?“
  • “Can you talk?“
  • “How old are you?“
  • “What is your name?“
  • “What room are you in?“
  • “When did you die?“
  • “Where are you?“

Ci sono alcuni casi dove vi parleranno nella spirit box anche senza dire nulla, e vedrete illuminarsi il fantasmino metallico posto sull’estremità dello strumento.

Tela

Potremo utilizzare una Tela da posizionare nella stanza, dopo aver individuato quella corretta in cui si trova l’entità, sulla quale potrebbe disegnare determinando a questo punto una sua caratteristica.

Vetro Ectoplasma

SI apre come fosse un vecchio orologio da taschino e contiene un vetrino utile a individuare delle macchie ectoplasmatiche altrimenti impossibili da vedere.

Luce UV

Questa lampada UV ci mostrerà le impronte digitali lasciate dagli spettri sugli oggetti con cui hanno interagito. Solitamente si trovano sulle porte o interruttori delle luci. Potrebbe essere utile proprio chiedere all’entità di accedere o spegnere la luce o apire o chiudere una porta (occasionalmente funziona).

Termometro

Devo spiegarti come funziona un termometro? La stanza più fredda potrebbe indicare quella giusta in cui si trova l’entità, ciononostante, l’ho trovato poco pratico nei primi livelli.

Telecamera a Treppiede

Può essere utile se giocate con più persone o la vostra sanità mentale è bassa; puoi rimanere nel campo a controllare se si verificano interazioni con gli oggetti messi nella stanze senza essere presente e rischiare di essere catturato.

Questi erano gli strumenti più importanti, ma ce ne sono anche di altri, come il crocifisso che impedirà la caccia del demone, il Fulu che ne aumenta l’interazione, la candela utile per terminare delle missioni e le pillole per ripristinare una percentuale di sanità mentale.

Segui il gameplay di demonologist insieme a me!

PRO E CONTRO

L’audio e il comparto grafico sono relativamente migliori a confronto di altri giochi uguali, le diverse entità comprese tutte le varie apparizioni che ci sono in game, fanno saltare veramente dalla sedia. Sconsigliato ai tachicardici!

Purtroppo, però, se devo compararlo con categorie simili l’ho trovato “meno divertente”, specialmente riguardo la caccia.

Ad esempio, su Phasmophobia era divertentissimo nascondersi negli armati restando in silenzio, altrimenti il fantasma ti avrebbe individuato. In Demonologist non ci sono nascondigli o la scampi o vieni catturato!

Cosa ne pensi di Demonologist, l’hai provato anche tu?

👁️262 views/letture

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 5 / 5. Voti: 3

Grazie per aver votato...

Seguici sui social!

Condividi l'articolo:
Andrea
Andrea

Ciao, sono Andrea di Roma, realizzo siti web (blog e community) con wordpress da oltre 15 anni. Inoltre, sono Product Expert di Google Italia e ho fondato diversi siti tra cui il social network di YouFriend, curandone ogni aspetto. Altri miei interessi: musica, cinema e serie tv, photoshop, calcio, videogames, sushi, anime, cantare, suonare il piano e... tutto ciò che è arte.

- La condivisione è il senso della vita -

Articoli: 675

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *