Corpus: il museo a forma di gigantesco uomo seduto

👁 65 letture
0

Inaugurato nel 2008, il museo Corpus è una delle attrazioni più rilevanti dei Paesi Bassi. Si tratta di una grande struttura alta 35 metri, costruita a forma di corpo umano che si trova a Oegstgeest.

È un itinerario a scopo istruttivo ed interattivo che presenta una serie di elementi raffiguranti tutti gli elementi che compongono il nostro complicato organismo.

La fondazione di questo museo del corpo umano fu un’iniziativa della regina olandese Beatrice ed è stato il primo al mondo, di questo genere, ad essere ideato.

Il museo Corpus dei Paesi Bassi

Visitando il “Corpus” si tratta di effettuare un percorso tramite il quale si possono conoscere gli organi del corpo umano, come funzionano e a cosa servono.

Inoltre vengono fornite spiegazioni su come mantenere in buono stato il nostro essere, con consigli sulle cure e attenzioni da seguire per restare in forma.

All’interno dell’edificio si percorre lungo la struttura fisica e si osservano i componenti del corpo in forme giganti con luci ed effetti realistici; tanto da pensare di essere veramente dentro ad una persona.

L’esplorazione dura all’incirca 60 minuti ed inizia dal ginocchio, poi passa attraverso il centro del corpo, il cuore, insegna la differenza ed il funzionamento dei globuli rossi e bianchi.

Percorrendo i vari riferimenti del corpo umano si arriva alla bocca e alla testa; il viaggio interattivo termina con una “visita” al cervello, conoscendo le sue funzioni.

Il “Corpus” offre, non solo la possibilità di vedere, ma anche di toccare e di sentire; i suoi sono riprodotti con particolari effetti per percepire il “rumore” del nostro organismo.

Come visitare il “Corpus” – il museo olandese a forma di corpo umano

Foto crediti: corpusexperience.nl

L’edificio è composto da grandi vetrate trasparenti e all’esterno è posta la figura di un gigantesco uomo seduto, come potete vedere nella foto di copertina (foto Wikipedia Pvt paulineCC BY-SA 3.0).

È consigliabile prenotare largamente in anticipo e si possono effettuare visite anche di piccole comitive per poter ottenere biglietti d’ingresso a minor costo.

Il luogo è situato in una zona di laghi, chiamata Kagerplassen, e dista poco lontano dalla grande città di Amsterdam. Si può raggiungere sia in auto che con servizi pubblici.

Per tutte le informazioni riguardanti il sopralluogo a questo grande museo con la forma del corpo, è possibile consultare il sito ufficiale, cliccando sul link.

Musei del corpo umano in Italia

Anche se non così sofisticati e realistici come il “Corpusdei Paesi Bassi, esistono alcuni musei del corpo umano anche in Italia, dove è possibile approfondire questo argomento.

  • La mostra Real Bodies a Milano: che mostra veri reperti umani plastinati e documentazione in tridimensionale
  • “Corporea”– Museo interattivo del corpo umano di Napoli: struttura di oltre 5.000 mq di scienza umana
  • Museo delle cere anatomiche di Bologna: collezioni di modelli di cera raffiguranti l’anatomia umana
  • MUSME – Museo della storia della medicina di Padova: collezioni di scienza medica e teatro di anatomia
  • Museo anatomico Leonetto Comparini di Siena: antichi preparati e modelli di cera per studio degli organi
  • Museo di anatomia umana Luigi Rolando di Torino: fa parte dell’Università degli studi della città

Video con traduzione in italiano del “Corpus”

Articolo correlato, per altre belle cose da vedere vicino ad Amsterdam:

Hai qualche altra curiosità riguardante il Corpus, il museo del corpo umano dei Paesi Bassi? Condividila lasciando un commento.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 5 / 5. Voti: 3

Grazie per aver votato...

Seguici sui social!

Lascia un commento

La tua email non verrà resa pubblica.