ARTETERAPIA – DISEGNARE FA BENE ALLA SALUTE

1

Vi capita mai di sentirvi così stressati o stralunati tanto da non saper che fare per deviare questo momento? L’arteterapia può aiutare contro lo stress della vita quotidiana!

C’è chi cerca di concentrarsi su una persona, chi su qualcosa, chi chiude gli occhi cercando di non pensare a niente , chi legge, chi scrive, chi disegna, chi suona, chi balla, chi lavora la carta o la creta, ecc… insomma si cerca in qualche modo di trovare una forma di rilassamento.

Una della tecniche per superare questo nostro stato d’animo è l’Arteterapia, cioè creare qualcosa con le nostre mani. Si tratta di un processo creativo che aiuta ognuno di noi a stare bene e che sia utile per distendere mente e corpo.

Rilassarsi tramite l’arte è un metodo potente che ci mette a disposizione un mezzo di comunicazione universale, spontaneo, istintivo, diretto. Per trasferire le emozioni su pagine non ci sono regole specifiche da seguire, in quanto si parla con il linguaggio dell’anima che esce con sincerità. Questo metodo di comunicazione ci libera dallo stress, dalle paure, dalle tensioni e ci illumina anche sulle nostre abilità.

Arteterapia – come rilassarsi disegnando

Oggi volevo approfondire una di queste tecniche di rilassamento, ovvero tramite il disegno, che può essere utile sia per gli adulti che per i bambini.

Si dice che l’essere umano prima ha disegnato, e poi in un secondo momento ha iniziato a scrivere: il disegno fa parte dell’istinto che ognuno ha dentro di sé, si tratta solo di andarlo a riprendere. Disegnare o scarabocchiare dona al cervello una sensazione di piacere.

A volte non è necessario che si sappia per forza disegnare, l’importante è creare una proiezione di ciò che abbiamo dentro trasmettendola al mondo esterno, come se ci volessimo liberare di qualcosa per alleggerirci.

Terapia del disegno – Come iniziare

Siediti in una stanza tranquilla e mettiti a tuo agio, come quando eri bambino, perché questo ricordo può risvegliare in te un senso di vigore giovanile e donare energia; poi basta prende un foglio di carta ed una matita, cercare un po’ di concentrazione e lasciare che la mano si muovi da sé.

Puoi disegnare anche fuori all’aperto, in un luogo dove ti senti tranquillo, seduto su una panchina, lontano dalle distrazioni, dai rumori, dalla tecnologia, per poter vedere dentro al tuo io e lasciarti “trasportare sulla carta”.

Sia che tu disegni cose personali o sia che colori qualche illustrazione stampata, ti accorgerai che piano piano il tuo umore cambia, lo stress si allontana da te e la tua giornata inizia a migliorare.

Lasciati andare al tuo istinto, alle emozioni che provi in quel momento; libera il tuo pensiero senza dar peso alla figura che apparirà nel foglio, in quanto il solo scopo è quello di ritrovare la serenità.

Cosa disegnare

C’è chi fa scarabocchi, chi segni geometrici, chi numeri, chi copia l’immagine di un oggetto che ha vicino o disegna ciò che vede fuori dalla finestra (animali, fiori, paesaggi, oggetti di ogni genere). Non è importante cosa alla fine appare nel foglio, ma questa pratica aiuta a sentirsi più leggeri e a ritrovare un po’ di armonia e di equilibrio.

  • Puoi disegnare qualcosa a piacere, lasciando la mente vaghi a seconda del tuo umore, pensiero, immagine che ti si pone davanti
  • Puoi disegnare osservando un oggetto, animale o altro, concentrandoti anche sui particolari in modo tale da eliminare tutto ciò che ti circonda e fissarti solo sul tuo obiettivo.
  • Puoi anche ascoltare musica mentre disegni, perché la musica ha spesso influenza sul nostro umore;  può aiutarci ulteriormente a rilassarci. Ascolta un tipo musica che conosci così puoi canticchiarla e ti aiuta a muovere la matita più spensieratamente sul foglio, anche in base a cosa la musica “ti dice”.
  • Se pensi che disegnare non faccia proprio al caso tuo, ci sono delle illustrazioni astratte come i mandala, o altri disegni già definiti che puoi stampare , completare e colorare a tuo piacimento.

La pratica di disegnare e colorare serve anche a vincere il cattivo umore e ci aiuta ad affrontare le nostre limitazioni e fragilità quotidiane, cercando di far esternare la nostra parte positiva. Dentro di noi si creano delle barriere che tramite il disegno si riescono ad abbattere. Il disegno può anche apparire insignificante, ma serve per rilasciare ciò che spesso tratteniamo dentro.

Mandala

Se pensi che disegnare non faccia proprio al caso tuo, ci sono delle illustrazioni astratte come i mandala, che puoi stampare e colorare a tuo piacimento.

Immagini mandala da stampare e colorare

Perché conservare il lavoro fatto?

Una volta terminato il tuo lavoro, se ti “piace” appendilo al muro o ad una finestra, o in un posto dove puoi vederlo, perché guardandolo può trasmetterti buon umore e ti incita a farne altri, tanto da risultare anche un divertimento.

Puoi tenere anche una specie di quaderno illustrato, come un raccoglitore dei tuoi sentimenti e del tuo stato d’animo da consultare per cercare altre immaginazioni o semplicemente per “leggere le emozioni di quei giorni di vita”.

Se vedi che questa forma di terapia ti aiuta, puoi portare spesso con te un block notes e una penna, così da poter disegnare ogni volta che ti senti ispirato o quando ne hai bisogno per scaricare un attimo la tensione.

Altri disegni mandala da stampare e colorare

SCEGLI LA TUA REACTION PER QUESTO ARTICOLO!
  • Bellissimi…. io disegno sempre, mi fa star bene ed è un ottima distrazione specialmente in questo periodo

    Rispondi
Lascia un commento

La tua email non verrà resa pubblica.

Membri attivi di recente
Foto del profilo di Annalisa
Foto del profilo di Andrea
Foto del profilo di Mariuccio
Foto del profilo di Annina
Foto del profilo di Michael
Foto del profilo di Patty
Foto del profilo di Lorenzo
Foto del profilo di Crumina
Foto del profilo di spiderman
Foto del profilo di testbot
Foto del profilo di autore
Foto del profilo di URIENMAD
Foto del profilo di andrea
Foto del profilo di youfriend.it
Foto del profilo di UrumiKanzaki
Foto del profilo di francesca

Questo sito Web utilizza strumenti proprietari di terze parti che memorizzano file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono usati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno gli altri. Accettando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore e contribuisci alla sopravvivenza del sito!