Alnwick Garden: il giardino con le piante velenose da tutto il mondo

👁 43 letture
0

Oggi ci inoltriamo nella contea di Northumberland, nella parte settentrionale dell’Inghilterra, per scoprire l’Alnwick Garden, il giardino con le piante velenose provenienti da tutto il mondo.

È un grande spazio naturale che ospita varie tipologie di alberi e fiori, adornato da numerose cascate. Si trova vicino al famoso castello di Alnwich, conosciuto per la nota saga di Harry Potter.

Questo grande e bellissimo edificio è stato anche la residenza di tutti i duchi di Northumberland. Ma ora andiamo conoscere più nel dettaglio il giardino dei veleni di Alnwick.

Castello di Alnwick

Storia del “Alnwick garden”

Il primo giardino fu fatto realizzare nel 1750 dal primo duca, incaricando un noto giardiniere per abbellire il luogo circostante. Il terzo duca invece, che era appassionato di piante, fece piantare semi di diverse specie.

Le sementi provenivano da ogni parte del mondo e furono piantate anche bellissime piante di ananas. Il duca successivo fece ampliare ancor più lo spazio verde e realizzo un giardino all’italiana.

Dopo anni di fioriture purtroppo durante la seconda guerra mondiale, dopo che il grande orto fornì risorse per cibarsi, fu abbandonato e si arrivò alla chiusura che avvenne nel 1950.

Alnwick garden – il giardino di Alnwick

Nel 1997 Isobel Jane Miller Percy, duchessa di Northumberland, decise di riprendere in mano la situazione facendo realizzare un magnifico giardino, considerato il più bello del Regno Unito con flora di ogni genere.

Le piante, i fiori, le varie decorazioni, le fontane e la cascata per renderlo così stupendo sono costate intorno ai 42 milioni di sterline; il progetto è stato gestito da due esperti paesaggisti di origine belga.

Nel 2004 furono costruite numerose case sugli alberi, disposte su una superficie di 560 mq.; successivamente è stato aperto un bar ed un grande spazio a forma di tunnel per contenere circa 1000 turisti.

Giardino con piante velenose – Poison garden

Il giardino di Alnwich con piante velenose fu creato nel 2005 per desiderio della duchessa Percy, pensando a qualcosa di insolito. Tra le varie tipologie di natura tossica citiamo:

  • Strychnos nux-vomicaalbero della stricnina: sostanza altamente tossica utilizzata come pesticida
  • Cicuta: conosciuta ovunque come pianta erbacea molto velenosa
  • Digitalis purpuerea: pianta usata in campo medico ma molto tossica che può causare anche la morte
  • Ricinus communis- pianta dell’olio di ricino: è tossica in quanto contiene un tipo di glicoproteina
  • Belladonna: pianta erbacea con foglie e bacche altamente tossici per le sostanze che contengono
  • Maggiociondolo: tutte le parti della pianta sono tossiche e possono provocare vomito e sonnolenza
  • Brugmansia: pianta velenosa in quanto contiene alcaloidi. Ha un profumo molto intenso tanto da essere considerata uno dei fiori più profumati del mondo.

Per motivi di sicurezza il Poison Garden è circondato da un sicuro recinto e da un cancello di entrata rinforzato, il cui l’ingresso dev’ssere autorizzato e la visita può essere effettuata solo tramite una guida.

Articoli correlati:

Video con traduzione in italiano del giardino velenoso di Alnwick

Concludo dicendo che dev’essere davvero un’esperienza particolare vedere questo giardino di veleni, anche se richiesta molta attenzione nel visitarlo e non toccare la natura tossica; naturalmente visitando anche il meraviglioso castello.

Tu hai mai visitato l’Alnwick garden, il giardino con piante velenose? Lascia un commento.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Media voto 5 / 5. Voti: 5

Grazie per aver votato...

Seguici sui social!

Lascia un commento

La tua email non verrà resa pubblica.